Probabili formazioni Bayern Monaco-AEK

Ci si gioca una parte di primato. Ci si gioca il primo posto nel gruppo E. Il Bayern Monaco accoglie l’AEK Atene in questa quarta giornata di Champions League. I padroni di casa vogliono assolutamente trovare la seconda vittoria consecutiva per mettere pressione all’Ajax e possibilmente scavalcare i lancieri. Il primato può cambiare davvero moltissime cose durante il sorteggio della fase ad eliminazione diretta.

I greci sono praticamente all’ultima chiamata: in caso di sconfitta rischiano anche la qualificazione alla prossima Europa League. L’ultimo obiettivo, anche perché gli ottavi sono lontanissimi. Servono punti, anche se sarà pressoché impossibile. Ecco le probabili formazioni Bayern Monaco-AEK.Probabili formazioni Bayern Monaco-AEK

COME ARRIVANO BAYERN E AEK

Prima di vedere le probabili formazioni Bayern Monaco-AEK, vediamo come le due squadre hanno iniziato il loro cammino in Champions League. Due vittorie su tre partite per quanto riguarda i padroni di casa, con cinque gol fatti e uno solo subito. Il pareggio è arrivato contro l’Ajax e probabilmente il match di ritorno sarà fondamentale per il primato.

Inizio disastroso per i greci, che hanno subito tre sconfitte e ben otto gol. Soltanto due le reti messe a segno fino a questo momento. Il 2-0 subito contro il Bayern nel match d’andata ha praticamente dato il colpo di grazia alla compagine greca. Ora per rimanere in Europa serve un mezzo miracolo.

Probabili formazioni Bayern Monaco-AEK

PROBABILI FORMAZIONI BAYERN MONACO-AEK

Qualche assenza di troppo per Niko Kovač, che dovrà fare a meno di Tolisso, Coman, Thiago e Robben. Una formazione rimaneggiata, anche perché sarà necessario capire quali saranno le condizioni di Hummels. In difesa Boateng, Alaba e Kimmich andranno a completare il reparto, davanti a Neuer. In mediana Martinez, con Sanches e Rodiguez a supporto. Muller e Gnabry andranno a giocare in attacco, per poter supportare Robert Lewandowski.

Qualche assenza anche per Marinos Ouzounidīs, che non avrà a disposizione Marko Livaja. Il modulo sarà il 4-2-3-1, ma sicuramente ci sarà un cambiamento con un 4-5-1 in fase di non possesso. Barkas in porta, difesa a quattro con Cosic, Lampropoulos, Chygrynskiy e Hult. Galanopoulos e Simoes andranno in cabina di regia, a supporto di una trequarti molto folta. Da quelle parti del campo agiranno infatti Bakakis, Klonaridis e Mantalos. Unica punta Ponce.

Bayern Monaco (4-3-3): Neuer; Kimmich, Hummels, Boateng, Alaba; Rodriguez, Martinez, Sanches; Muller, Lewandowski, Gnabry. Allenatore: Niko Kovač

AEK Atene (4-2-3-1): Barkas; Cosic, Lampropoulos, Chygrynskiy, Hult; Galanopoulos, Simoes; Bakakis, Klonaridis, Mantalos; Ponce. Allenatore: Marinos Ouzounidīs

DOVE VEDERE IN TV BAYERN MONACO-AEK

Tutti gli appassionati potranno vedere il match in diretta su Sky Sport 255. Ricordiamo che tutta la Champions League viene trasmessa in diretta dalla pay Tv. Le gare del mercoledì delle italiane, generalmente, verranno trasmesse sulla Rai.

TI POTREBBE INTERESSARE…

Scommetti sul calcio? Scopri i migliori bookmakers aams e non aams

INFO CHAMPIONS LEAGUE

CALENDARIO CHAMPIONS LEAGUE 2018-2019

PARTITE IN CHIARO RAI DELLA CHAMPIONS LEAGUE 2018-2019

La sintesi di AEK – Bayern Monaco, gara di andata