Procede a gonfie vele la preparazione e il precampionato del Napoli. Gli azzurri, infatti, quest’oggi erano impegnati all’Allianz Stadium di Monaco di Baviera nell’amichevole prestigiosa contro il Bayern Monaco. Una gara molto equilibrata nel primo tempo, sbloccata nella ripresa e chiusa sul netto risultato di 3-0 per i partenopei. Segnali incoraggianti per la squadra di Luciano Spalletti, che si candida alla lotta per i vertici del campionato.

Napoli, vittoria sontuosa sul Bayern Monaco

Nonostante alcune assenze pesanti, su tutte quelle di Di Lorenzo, Demme, Mertens, Insigne e Lozano, il Napoli batte il Bayern Monaco 3-0 nell’Audi Cup. Gara equilibrata nel primo tempo, chiuso sullo 0-0 nonostante i bavaresi schierassero praticamente l’undici migliore. Nella ripresa girandola di cambi e al 69′ Osimhen la sblocca con un destro che si infila nell’angolino dal limite dell’area. Al 71′ arriva anche il raddoppio del centravanti nigeriano. Nel finale, poi, il gol che chiude la partita porta la firma di Machach, entrato al posto di Ounas all’81’.

Il commento di Spalletti

Il tecnico del Napoli, Luciano Spalletti, si è detto soddisfatto del successo contro il Bayern Monaco sul sito ufficiale degli azzurri:

“Sono soddisfatto della prestazione, il percorso intrapreso è quello giusto. Oggi era fondamentale mettere minuti nelle gambe. Bisognava dare l’idea di una squadra ordinata e ci siamo riusciti. Un ordine attraverso il quale siamo riusciti a segnare e questo ci dà consapevolezza e serenità”.

Sulla condizione atletica: “C’è ancora tanto da lavorare ma il percorso è quello corretto. Anche Zielinski che si sta allenando da poco ha dato segnali positivi. Tutti sono andati al di là delle mie aspettative. Va dato merito ai ragazzi di essersi adattati, considerate le condizioni in cui siamo. Il gruppo ha dimostrato di avere qualità sulle quali poter puntare”.

Le ultime notizie sul Napoli