MotoGP Gran Bretagna 2019: Marquez in pole, Rossi è secondo. Solo 7° Dovizioso

La griglia di partenza Gp Gran Bretagna sul circuito di Silverstone, per la dodicesima prova della MotoGP 2019: risultati qualifiche e pole position

Griglia di partenza MotoGP Gran Bretagna 2019 – Risultati qualifiche e pole position del Gp Gran Bretagna 2019 sul circuito di Silverstone. La corsa alla dodicesima pole stagionale ha preso il via alle ore 15:10 con la classica Q1, mentre dalle 15:35 i quindici minuti finali per la griglia di partenza definitiva.

Qualifiche ufficiali MotoGP Gran Bretagna 2019, griglia di partenza

LA GRIGLIA DI PARTENZA COMPLETA – Marquez 1°, Rossi 2°, Miller 3°, Quartararo 4°, Rins 5°, Vinales 6°, Dovizioso 7°, Morbidelli 8°, Crutchlow 9°, Nakagami 10°, Petrucci 11°, Aleix Espargaro 12°, Pol Espargaro 13°, Zarco 14°, Oliveira 15°, Rabat 16°, Iannone 17°, Bagnaia 18°, Guintoli 19°, Syahrin 20°, Lorenzo 21° e Abraham 22°.

ORE 15:52 – SUPER MARQUEZ! Lo spagnolo della Honda è implacabile e si prende la pole position anche qui in Gran Bretagna (1:58.168). Al secondo posto un grande Valentino Rossi a 428 millesimi e terzo Jack Miller a 434. A seguire Quartararo, Rins e Vinales in seconda fila, Dovizioso, Morbidelli e Crutchlow in terza.

1 minuto al termine – Dovizioso chiude il suo giro in 1:58.762, terzo a 150 millesimi da Quartararo. Invece Rossi, Miller, e Marquez sono su tempi altissimi e non migliorano.

3 minuti al termine – Si torna tutti in pista per gli ultimi tentativi, a caccia di Quartararo che guida momentaneamente la classifica.

6 minuti al termine – Attualmente al comando c’è attualmente Quartararo col tempo di 1:58.612, primo per 55 millesimi davanti a Marc Marquez e terzo Jack Miller a quasi quattro decimi. Dovizioso al momento è 7° con un ritardo di +0.903 da Quartararo, più indietro Rossi in 11esima piazza.

ORE 15:35 – Inizia adesso il Q2! In pista ci sono Marquez, Quartararo, Rossi, Vinales, Morbidelli, Petrucci, Aleix Espargarò, Crutchlow, Nakagami e Miller.

ORE 15:26 – Arriva la bandiera a scacchi per questo Q1 e Andrea Dovizioso ha messo tutti in riga con un grande ultimo tentativo in 1:58.944. Alle sue spalle si piazza Rins che arriva al secondo posto a 246 millesimi dal forlivese, mentre Pol Espargarò è terzo a più di sei decimi. Questa la seconda parte della griglia di partenza: Pol Espargaro 13°, Zarco 14°, Oliveira 15°, Rabat 16°, Iannone 17°, Bagnaia 18°, Guintoli 19°, Syahrin 20°, Lorenzo 21° e Abraham 22°.

5 minuti al termine – Al comando attualmente c’è Rins, con Andrea Dovizioso secondo. A seguire Pol Espargaro, Rabat, Bagnaia e Iannone.

ORE 15:10 – Inizia adesso il Q1!

Riassunto prove libere MotoGP Gran Bretagna 2019

Le libere 3 hanno visto ancora Fabio Quartararo essere il più veloce del gruppo, col francese che ha chiuso al comando col tempo di 1’58″547. Distacchi comunque non troppo larghi, a cominciare da un ottimo Valentino Rossi arrivato a soli 146 millesimi dal transalpino. A seguire e dunque qualificati direttamente al Q2 ci sono Marquez, Miller, Petrucci, Crutchlow, Vinales, Morbidelli, Nakagami e Aleix Espargaro. Delusione invece per Andrea Dovizioso, solo 14° e dunque costretto a passare dal ‘taglio’ del Q1.

Libere 1 e 2

Il venerdì è stato dedicato come sempre alle prove libere 1 e 2, che hanno già dato buone indicazioni. Nelle libere 1 il più veloce in pista è stato Fabio Quartararo che ha fatto segnare il miglior tempo nella prima sessione. Con il tempo di 1’59”952 il pilota transalpino ha rifilato oltre mezzo secondo al leader della classifica iridata, lo spagnolo della Honda Marc Marquez. La prima Yamaha ufficiale è quella di Maverick Vinales terzo, mentre a seguire Alex Rins con la Suzuki, Franco Morbidelli con l’altra Yamaha Petronas e Andrea Dovizioso con la Ducati ufficiale. Settima piazza per la Yamaha di Valentino Rossi.

Nelle libere 2 è stato sempre Fabio Quartararo il più veloce in pista, col francese della Yamaha Petronas che ha abbassato ulteriormente il suo tempo, col record assoluto, in 1’59″225. A due decimi e mezzo si è fermato Marc Marquez, con Maverick Vinales terzo a mezzo secondo, davanti a Valentino Rossi (1’59″937). Quinto il britannico Cal Crutchlow (Honda, +0.517), davanti ad Andrea Dovizioso (Ducati, +0.634) e Franco Morbidelli (Yamaha, +0.707).

Caratteristiche circuito Silverstone

Il Gran Premio di Gran Bretagna di MotoGP si corre sul circuito di Silverstone (5.891 km) per 20 giri totali. Il tracciato di Silverstone (18 curve totali dopo le modifiche nel 2010), dal punto di vista tecnico, è molto interessante perché è composto da una successione di tratti molto veloci e altri piuttosto guidati. Il circuito di Silverstone è caratterizzato da diverse curve secche in successione. Quelle decisive sono le “S” consecutive di Maggotts, Becketts e Chapel, che conducono al rettilineo dell’Hangar Straight.

Info MotoGP 2019

CALENDARIO MOTOGP 2019 E DIRETTE TV

CLASSIFICA PILOTI AGGIORNATA MOTOGP 2019

LE ULTIME NOTIZIE SULLA MOTOGP

LA STORIA DI VALENTINO ROSSI