F1, ordine di arrivo Gp Ungheria 2020 – Il Mondiale 2020 di Formula 1 ha proseguito il suo cammino affrontando, sul circuito magiaro dell’Hungaroring in Ungheria, la terza prova stagionale oggi domenica 19 luglio. A partire dalla pole position era Lewis Hamilton davanti a Valtteri Bottas, con le due Racing Point di Stroll e Perez in seconda fila. Ferrari invece al quinto e sesto posto con Vettel e Leclerc, davanti a Max Verstappen su Red Bull.

E alla fine il britannico della Mercedes ha vinto senza troppi affanni, con Verstappen secondo e Bottas terzo a completare il podio. In casa Ferrari invece Vettel ha chiuso al sesto posto, alle spalle di Albon, mentre gara complicata per Leclerc undicesimo e fuori dalla zona punti. Per la Rossa i problemi sono lontani dall’essere risolti.

La partenza del GP Ungheria 2020

Si parte in condizioni di pista bagnata e con gomme intermedie, al via c’è anche Verstappen andato a sbattere nel giro di posizionamento in griglia grazie al lavoro straordinario dei meccanici Red Bull. Al via Hamilton scatta via senza problemi, mentre Bottas no e viene infilato da Stroll, Verstappen, Vettel e Leclerc, scendendo al sesto posto. Al 3° giro Leclerc monta gomme soft da asciutto, ma subito viene seguito ai box un po’ da tutto con Vettel che va su gomme medie.

Tuttavia le Mercedes volano e le Ferrari arrancano, con Hamilton che vola via e accumula 10 secondi di vantaggio su Verstappen dopo 11 giri, a seguire Stroll, Magnussen, Bottas e Grosjean. Dietro Albon supera Vettel e mette nel mirino Leclerc, che al 16° giro è settimo. Il monegasco con gomma rossa è in evidente sofferenza, superato prima da Albon e poi da Vettel attorno al 20° giro.

Sebastian Vettel - Ferrari

Parte finale del Gp Ungheria 2020

La situazione, dopo l’arrivo di poca pioggia attorno alla trentaseiesima tornata, al 40° giro vede Hamilton al comando con 20″ su Verstappen, 25″ su Bottas, 37″ su Stroll, 53″ su Ricciardo, 58″ su Sainz, 1’03” su Vettel, 1’08” su Albon, mentre Leclerc è in affanno in undicesima posizione. Nel frattempo Hamilton è scatenato, doppiando le Ferrari, ma non solo, e andando tranquillamente a prendersi la seconda vittoria di fila.

Dietro Verstappen contiene il ritorno di Bottas, con l’olandese a chiudere il Gp in terra magiara al secondo posto. Dietro invece Stroll, Albon, Vettel, Perez, Ricciardo, Magnussen, Sainz e Leclerc undicesimo, dunque senza punti per il secondo Gp di fila.

Ordine di arrivo Gp Ungheria 2020

  1. Hamilton
  2. Verstappen
  3. Bottas
  4. Stroll
  5. Albon
  6. Vettel
  7. Perez
  8. Ricciardo
  9. Magnussen
  10. Sainz

Classifica piloti Mondiale 2020

  1. Hamilton 62
  2. Bottas 58
  3. Verstappen 35
  4. Norris 26
  5. Perez 22
  6. Leclerc 18.

Info Formula 1 2020

LE ULTIME NOTIZIE SULLA FORMULA 1