F1, ordine di arrivo Gp Gran Bretagna 2020 – Il Mondiale 2020 di Formula 1 ha proseguito il suo cammino affrontando, sul circuito britannico di Silverstone in Inghilterra, la quarta prova stagionale oggi domenica 2 agosto. A partire dalla pole position era Lewis Hamilton davanti a Valtteri Bottas, con Verstappen su Red Bull e la Ferrari di Leclerc in seconda fila.

E alla fine il britannico ha vinto in maniera incredibile, dopo una gara dominata, su tre ruote e con l’anteriore sinistra bucata nell’ultimo giro. Un danno che ha mandato fuori dalla top ten Bottas, favorendo Verstappen al secondo posto, andato ai box per evitare a sua volta la foratura e giunto a 5 secondi da Hamilton, e Charles Leclerc al terzo.

La partenza del GP Gran Bretagna 2020

Si parte con Hamilton che tiene dietro Bottas, mentre Leclerc e Verstappen si danno un botta e risposta con un doppio sorpasso che, nei fatti, lascia terzo l’olandese e quarto il monegasco. Tuttavia nel corso del secondo giro c’è un incidente tra Albon e Magnussen, con Safety Car in pista per la prima volta. Si riprende normalmente nella sesta tornata e Hamilton al termine del 7° giro è in testa con 1″3 su Bottas, 3″4 su Verstappen e 6″3 su Leclerc che non ha il passo dei primi tre, come prevedibile.

Nel corso del 13° giro però, Kvyat finisce a muro perdendo completamente il controllo dell’AlphaTauri, andando in testacoda e distruggendo la macchina. Tutti ai box per la sosta e cambio gomme, in attesa di riprendere alle spalle della Safety Car nuovamente in pista a comandare il gruppo. Si riprende al 19° giro e in testa continua a non cambiare molto.

Leclerc-Ferrari, Gp Austria 2020

Parte finale del Gp Gran Bretagna 2020

La situazione al 21° giro infatti vede Bottas a un secondo da Hamilton con le due Mercedes che in poco tempo fatto ancora vuoto. Alle spalle c’è terzo Verstappen a 3″7, 4° Leclerc a 7″1. Il testa a testa con Bottas prosegue sino a dieci giri dal termine, quando però il finlandese alza bandiera bianca anche perché il blistering inizia a farsi sentire.

E anche per questo motivo, arriva un clamoroso colpo di scena al giro 50 di 52, quando l’anteriore sinistra della monoposto di Bottas cede di schianto (senza blistering però ma usurata troppo). Verstappen si prende il secondo posto e a sua volta Leclerc sale sul podio, con Hamilton che vince incredibilmente su ‘tre ruote’, incappando nello stesso problema del compagno di squadra. Per l’altro ferrarista Vettel invece, gara complicata e una decima piazza che non può certamente soddisfare.

Ordine di arrivo Gp Gran Bretagna 2020

  1. Hamilton
  2. Verstappen
  3. Leclerc
  4. Ricciardo
  5. Norris
  6. Ocon
  7. Gasly
  8. Albon
  9. Stroll
  10. Vettel

Classifica piloti Mondiale 2020

  1. Hamilton 88
  2. Bottas 58
  3. Verstappen 51
  4. Norris 36
  5. Leclerc 33
  6. Albon 26.

Info Formula 1 2020

LE ULTIME NOTIZIE SULLA FORMULA 1