Griglia di partenza Canada 2019: Vettel in pole, Hamilton questa volta s’inchina!

    Risultati qualifiche e griglia di partenza Gp Canada, settima gara del Mondiale 2019 di Formula 1 sul circuito della capitale Montreal

    253

    Griglia di partenza Canada 2019 – Risultati qualifiche e pole position del Gp Canada 2019. Si è tornati in pista per la settima gara del Mondiale e la corsa alla pole position sul circuito della capitale Montreal. Le qualifiche ufficiali hanno finalmente dato ragione alla Ferrari, con Sebastian Vettel in pole davanti ad Hamilton, Leclerc e Ricciardo.

    Qualifiche ufficiali Canada 2019, griglia di partenza

    LA GRIGLIA DI PARTENZA: Vettel 1°, Hamilton 2°, Leclerc 3°, Ricciardo 4°, Gasly 5°, Bottas 6°, Hulkenberg 7°, Norris 8°, Sainz 9°, Magnussen 10°, Verstappen 11°, Kvyat 12°, Giovinazzi 13°, Albon 14°, Grosjean 15°, Perez 16°, Raikkonen 17°, Stroll 18°, Russel 19° e Kubica 20°.

    ORE 21:18 – VETTTELLLLLLL! Finalmente arriva il guizzo della Ferrari, con Sebastian Vettel in pole position a beffare Hamilton di 206 millesimi nell’ultimo tentativo utile. La griglia di partenza è poi completata da Leclerc, Ricciardo, Gasly, Bottas, Hulkenberg, Norris, Sainz e Magnussen.

    2 minuti al termine – Tutti in pista per l’ultimo tentativo, al momento la top ten sarebbe formata da Hamilton, Vettel, Leclerc, Gasly, Hulkenberg, Ricciardo, Sainz, Bottas, Norris e Magnussen.

    6 minuti al temine – Hamilton si mette in testa col tempo di 1:10:493, davanti a Vettel di 188 millesimi e quasi sette decimi su Leclerc.

    ORE 21:05 – Inizia adesso la Q3! Cominciano i 12 minuti che assegneranno la pole position.

    ORE 20:40 – Finisce la Q2 con un ‘botto’ di Magnussen che va a sbattere sul ‘muro dei campioni’. Dunque sessione finita senza modifiche e gli eliminati sono Verstappen 11°, Kvyat 12°, Giovinazzi 13°, Albon 14° e Grosjean 15°.

    3 minuti al termine – Hamilton mette tutti d’accordo e va davanti a Bottas di 85 millesimi col tempo di 1:11:010, dimostrandosi ancora il favorito per la pole. A seguire le due Ferrari di Vettel e Leclerc, mentre a rischio eliminazione sono Verstappen, Kvyat, Giovinazzi, Albon e Grosjean.

    6 minuti al termine – Vettel abbassa ulteriormente il suo tempo in 1:11:142, con Gasly secondo a soli 54 millesimi e Leclerc terzo a 63 millesimi dal compagno di team. A seguire Hamilton e Bottas, mentre Verstappen è a rischio in 11a posizione.

    10 minuti al termine – Vettel firma il miglior tempo provvisorio in 1:11:309, con Hamilton dietro di appena 27 millesimi. A seguire Bottas e Verstappen.

    ORE 20:25 – Inizia adesso la Q2!

    ORE 20:19 – Finisce la Q1! Gli eliminati di questo primo step sono Perez 16°, Raikkonen 17°, Stroll 18°, Russel 19° e Kubica 20°.

    5 minuti al termine – Vettel balza al comando col tempo di 1:11:200, davanti a Leclerc di 14 millesimi e Bottas di 29 millesimi. A seguire Hamilton, Verstappen e Gasly. A rischio eliminazione sono Albon, Grosjean, Raikkonen, Russel e Kubica.

    8 minuti al termine – Al momento il miglior tempo è di Leclerc col crono di 1:11:786, davanti a Vettel, Hamilton, Bottas e Gasly.

    ORE 20:00 – Inizia la Q1!

    Riassunto prove libere Canada 2019

    Il venerdì è stato dedicato alle prove libere 1 e 2. Nelle libere 1 il più veloce in pista è stato Lewis Hamilton col tempo di 1:12:767, precedendo di 147 millesimi il compagno di team Valtteri Bottas. Invece già più staccate le due Ferrari di Charles Leclerc e Sebastian Vettel, col monegasco terzo a 936 millesimi e il tedesco quinto a più di un secondo (in mezzo alle due rosse si è piazzato Max Verstappen su Red Bull). Dunque le Ferrari nella prima tornata di libere non avevano manifestato segnali di ripesa.

    Nelle libere 2 però, la musica in casa Ferrari è decisamente cambiata. Il più veloce è stato Charles Leclerc col tempo di 1’12″177, precedendo di 74 millesimi il compagno di squadra Sebastian Vettel e di 0″074 la Mercedes del finlandese Valtteri Bottas. Invece problemi per Hamilton, col britannico che ha chiuso al sesto posto, andando a contatto con i muretti della pista nordamericana e non potendo ultimare la sessione. Ottime le prestazioni della McLaren di Carlos Sainz, quarto a 0″376 dalla vetta, e di Kevin Magnussen sulla Haas, quinto a quasi otto decimi dal leader.

    Caratteristiche circuito Montreal

    Il Gran Premio del Canada di Formula 1 si corre sul circuito che sorge sull’isola di Notre Dame. Fattore importante della pista canadese è quello che riguarda le frenate. Infatti sono tante le staccate seguite da accelerazioni violente. La velocità massima, 335 chilometri orari, la si raggiunge sul rettilineo che precede curva 12, mentre le zone DRS sono te . Una prima di curva uno, l’altra che precede la già citata numero 12 e infine una terza nell’allungo tra la “esse” delle curve 6 e 7 e le curve 8 e 9. I primi due settori del circuito canadese sono i più “tecnici”, con un insieme di curve di medio-bassa velocità, mentre il terzo settore è il più rapido ma anche il più insidioso.

    Info Formula 1 2019

    LA CLASSIFICA PILOTI E COSTRUTTORI FORMULA 1 2019

    CALENDARIO FORMULA 1 2019 E DIRETTE TV

    LE ULTIME NOTIZIE SULLA FORMULA 1