La Champions League 2022/2023 è tornata a prendersi la scena in questo mercoledì 26 ottobre, con le sfide della quinta giornata dei gironi. Ad aprire il programma è stata subito l’Inter di Simone Inzaghi che ha superato senza problemi il Viktoria Plzen imponendosi al Meazza per 4-0, centrando così gli ottavi di finale con un turno di anticipo. Un match che i nerazzurri hanno avuto sempre sotto controllo, chiudendo già avanti 2-0 la prima frazione per poi chiudere i conti nella ripresa. Alle ore 21:00 il Napoli ha superato in casa senza problemi per 3-0 i Rangers.

Inter-Viktoria Plzen

Partendo dalle formazioni ufficiali, Simone Inzaghi schiera l’Inter col solito 3-5-2 con coppia d’attacco Dzeko-Lautaro. Per il resto il tecnico piacentino non riserva sorprese, dato che in difesa torna Bastoni e viene preferito Acerbi a De Vrij. A centrocampo sulla sinistra Dimarco vince il ballottaggio con Gosens, dall’altra parte c’è Dumfries. Il copione del match è chiaro con l’Inter che cinge d’assedio la porta dei cechi, creando occasioni in serie. Gli ospiti resistono sino a che possono, grazie anche alle parate di Stanek, ma al 35′ arriva il meritato 1-0: Bastoni arriva sul fondo e da sinistra mette in mezzo. Dzeko non ci arriva ma Mkhitaryan sì, spedendo il pallone in rete di testa. I nerazzurri non si fermano e al 42′ è 2-0: lancio illuminante di Barella in area per Dimarco, che controlla e serve al centro Dzeko che insacca a porta vuota.

gol Mkhitaryan, Inter-Viktoria Plzen

Secondo tempo, finisce 4-0

La ripresa si apre con l’Inter sempre all’attaco e un Viktoria Plzen completamente demotivato. I nerazzurri sfiorano il tris già al 55′ con un palo colpito da Mkhitaryan e poco dopo con Stanek che salva su Lautaro Martinez. Ma il tris è solo rimandato e puntuale arriva al 66′: palla in area per Lautaro, che la difende e poi serve Dzeko che batte per la seconda volta in serata Stanek. A quel punto Inzaghi concede riposo ad alcuni dei suoi, inserendo anche il rientrante Lukaku al posto di Lautaro all’83’. Il belga entra subito ‘affamato’ e quattro minuti bastano per tornare al gol: scambio al limite con Correa e mancino preciso a insaccare la porta ceca. Inter agli ottavi, il popolo interista può esultare.

Napoli-Rangers 3-0

Il Napoli non si ferma più e col 3-0 ai Rangers ha messo in fila la quinta vittoria consecutiva nel girone A, restando a punteggio pieno con 15 punti (a più tre sul Liverpool). I partenopei hanno messo già in cassaforte il risultato dopo un quarto d’ora con la doppietta di Simeone, poi nella ripresa il tris firmato da Ostigard. Adesso l’obiettivo è blindare un primo posto comunque vicinissimo, avendo vinto all’andata lo scontro diretto coi Reds per 4-1 e avendo anche una differenza reti generale decisamente migliore.

Info Champions League 2022/2023

QUANDO SI GIOCANO GLI OTTAVI DI FINALE?

CALENDARIO COMPLETO CHAMPIONS LEAGUE 2022/2023 SINO ALLA FINALE

CALENDARIO E DATE PARTITE INTER CHAMPIONS LEAGUE

CALENDARIO E DATE PARTITE NAPOLI CHAMPIONS LEAGUE

SORTEGGIO FASE A GIRONI CHAMPIONS LEAGUE 2022/2023