Ajax-Juventus, problema al polpaccio: Chiellini non ci sarà, le sue condizioni

    Test decisivo effettuato da Giorgio Chiellini, col capitano della Juventus che lamenta un problema al polpaccio: non ci sarà contro l'Ajax

    44

    Un problema che non ci voleva e che arriva alla vigilia dell’importantissima sfida contro l’Ajax in Champions League. La Juventus infatti, nella sfida di andata dei quarti di finale, dovrà rinunciare a Giorgio Chiellini. Un problema non da poco per Massimiliano Allegri visto che, senza nulla togliere agli altri difensori bianconeri, si tratta dell’unico vero insostituibile del pacchetto arretrato juventino. Esperienza, carisma, leadership, forza fisica e senso della posizione, fanno del numero 3 il perno fondamentale della difesa bianconera.

    Le condizioni di Chiellini

    Il capitano della Juventus lamenta un fastidio al polpaccio, conseguenza di una botta rimediata nella sfida di Cagliari comunque disputata fino al fischio finale. Rimasto in panchina contro il Milan, Chiellini ha avvertito una fitta dolorosa nell’allenamento di lunedì e si è fermato, abbandonando il campo. La Juventus non è intenzionata a rischiare il centrale e il suo forfait per il match in terra orange è scontato. Come riportato da tuttomercatoweb.com, né Chiellini Emre Can stanno partecipando all’allenamento di rifinitura alla Continassa.

    Ovviamente l’obiettivo è quello di rimettere in sesto il difensore per la sfida di ritorno contro l’Ajax del 16 aprile, dando per scontata anche la sua assenza sabato prossimo contro la Spal. Scontata la sostituzione, considerate le contemporanee indisponibilità di Andrea Barzagli e Martin Caceres: accanto a Leonardo Bonucci, al centro della difesa, ci sarà Daniele Rugani. Quasi out poi, per la partita di Amsterdam, anche Emre Can, tradito dalla distorsione alla caviglia subita sabato sera contro il Milan.

    Ronaldo in campo, De Jong sfida la Juventus

    Le buone notizie invece arrivano da Cristiano Ronaldo. Come riporta “La Repubblica”, infatti, il campione portoghese è ormai recuperato, e dovrebbe guidare l’attacco bianconero, affiancato da Bernardeschi e Mandzukic nel tridente offensivo, con Dybala invece in panchina.

    Nel frattempo Frenkie De Jong, centrocampista dell’Ajax, già destinato al Barcellona a fine stagione, è stato intervistato dal sito ufficiale della UEFA. Il classe 1997 ha parlato del match dei quarti di Champions League contro la Juventus: “Finora abbiamo fatto un grande cammino in Champions League. Abbiamo giocato e vinto tre turni preliminari, abbiamo mostrato chi siamo nella fase a gironi e raggiunto il picco contro il Real Madrid. Abbiamo fatto vedere a tutti ciò di cui siamo capaci, e speriamo di ripeterci contro la Juventus. Mi sento molto motivato, stiamo giocando allo stesso livello delle altre rimaste. Contro la Juventus potremo dimostrare a tutti quanti che siamo forti come loro, o anche di più”. 

    LE ULTIME NOTIZIE SULLA JUVENTUS