Sarà un’estate con più cambiamenti rispetto al passato. Il calciomercato estivo 2019 del Napoli sarà oggetto di più movimenti e dunque da seguire con grande attenzione. “So di avere una vera squadra e ringrazio Ancelotti per aver fatto giocare tutti facendo un turn-over come andava fatto, mai in maniera scriteriata ma sempre volto a far capire ad ogni calciatore che ci sarebbe stata possibilità per tutti di farsi notare. Ora lavoreremo in un certo modo durante il calciomercato estivo: sarà molto di marca ‘ancelottiana’ e faremo 2-3 cambi importanti”. Musica e parole di Aurelio De Laurentiis nell’immediata vigilia di Zurigo-Napoli di Europa League, match andato in scena a metà febbraio scorso.

Calciomercato Napoli: priorità Lozano e Lazzari

Dopo il rinnovo sino al 2024 del direttore sportivo Cristiano Giuntoli, blindato dalla società azzurra per ‘spegnere’ anche i rumors attorno al ds ex Carpi, il Napoli sta studiando le strategie per il prossimo mercato estivo. E secondo La Gazzetta dello Sport, primi due obiettivi in ordine di importanza, secondo La Gazzetta dello Sport, sono Hirving Lozano e Manuel Lazzari.

Per quanto riguarda l’esterno messicano del PSV Eindhoven ormai nessuno ha più dubbi. Lozano è stato visionato più volte e tutte le referenze sono assolutamente positive. Anche Ancelotti ha ormai avallato il suo acquisto, ritenendolo fondamentale per il nuovo progetto azzurro. Giuntoli è in contatto da tempo col suo agente Mino Raiola per superare la concorrenza dei club inglesi, Manchester United in testa. La valutazione dell’attaccante esterno è di 40 milioni di euro, ma i contatti col club olandese sono frequenti e si potrebbe chiudere anche per una cifra vicino ai 35 milioni.

La seconda priorità si chiama Manuel Lazzari. L’esterno di fascia della Spal è ormai pronto al ‘grande salto’ e anche in questo caso Ancelotti non ha dubbi. L’investimento sarà di 20 milioni di euro, con Lazzari che andrà ad alternarsi con Malcuit, in previsione anche della partenza di Elseid Hysaj che sembra praticamente scontata.

Il sogno Isco

Ma tra le priorità si fanno spazio anche dei sogni. Perché se è vero che il Napoli vuole restare ad alto livello, questo desiderio non può che passare anche dall’acquistare giocatori di altissimo livello. In questa stagione i partenopei si dovranno ‘accontentare’ dal secondo posto, ma nella prossima annata Carlo Ancelotti vuole competere per il titolo.

E tra i nomi di spicco che sono stati fatti, uno in particolare ‘stuzzica’ la fantasia. Infatti, secondo quanto riportato da Il Mattino, Ancelotti vorrebbe mettere le mani su Isco del Real Madrid per la prossima stagione. Assieme all’eclettico trequartista spagnolo, Ancelotti avrebbe fatto altri due nomi ad Aurelio De Laurentiis, sempre in casa Real: il primo è quello di Casemiro, mentre il secondo porta a Marcelo laterale brasiliano che potrebbe cambiare aria a fine anno, all’interno della rivoluzione blanca che porteranno avanti Florentino Perez e Zinedine Zidane.

LE ULTIME NOTIZIE SUL NAPOLI