Termina uno dei tormentoni di questo calciomercato, riguardante il futuro di Gianluca Scamacca. Il centravanti, infatti, lascia il Sassuolo e si trasferisce al West Ham. Il giocatore era stato accostato anche a club italiani, su tutti l’Inter e il Milan che, però, hanno deciso di puntare rispettivamente su Romelu Lukaku e Divock Origi. Gli emiliani incassano una cifra monstre dagli Hammers.

I dettagli dell’addio di Scamacca al Sassuolo

Gnabry e Scamacca durante Italia-Germania

La notizia dell’accordo era già filtrata qualche giorno fa ma ora ci sono i crismi dell’ufficialità: Gianluca Scamacca è un nuovo giocatore del West Ham. Il centravanti lascia il Sassuolo e prenderà il posto di Haller al centro dell’attacco degli Hammers. Il club neroverde incassa 36 milioni di euro più altri 6 milioni di bonus e il 10% sulla futura rivendita del calciatore. Il centravanti ha firmato un contratto per le prossime cinque stagioni fino a giugno 2027, con un ingaggio da 3 milioni di euro netti all’anno.

Le parole di Scamacca

Dopo l’addio al Sassuolo, Gianluca Scamacca ha rilasciato le prime dichiarazioni da nuovo giocatore del West Ham:

“Sono davvero entusiasta di unirmi al West Ham. Ho aspettato a lungo questo momento, è un sogno giocare in Premier League. Sento che il West Ham è la squadra perfetta per me. Hanno mostrato che mi volevano davvero e quando ho parlato con l’allenatore c’è stata una comprensione immediata. Non vedo l’ora di giocare e mostrare ai tifosi cosa posso fare con la maglia del West Ham, spero che ci ameremo”.

Le ultime notizie sul Sassuolo