Uno dei giocatori che dovrebbe lasciare il Real Madrid in questa sessione di mercato è Gareth Bale. L’esterno gallese è stato messo alla porta pubblicamente dal tecnico dei blancos, Zinedine Zidane. Il giocatore ha un contratto importante e questo non facilita la sua cessione. Negli ultimi giorni si è parlato dell’eventualità di un trasferimento in Cina, con lo Jiangsu pronto a mettere sul piatto un contratto superiore ai 20 milioni di euro a stagione. Il Real, invece, pur di liberarsene, sarebbe pronto a cederlo anche ad un prezzo simbolico.

La minaccia al Real Madrid dell’agente

Il futuro di Gareth Bale continua ad essere avvolto nel mistero. Nonostante i rumors di mercato degli ultimi giorni, che sostengono come sia vicino al trasferimento in Cina, il giocatore è ancora in Spagna. L’agente dell’esterno gallese, Jonathan Barnett, però, non ha escluso anche una permanenza al Real Madrid del proprio assistito. Queste le sue parole, rilasciate ai microfoni di Sky Sport News:

“Non ci saranno accordi improvvisati per farlo andare via dai blancos. Gareth è uno dei migliori giocatori del pianeta, posso assicurarvi che mai andrà via in prestito ad alcun club. E’ un giocatore del Real Madrid e per ora resta al Real Madrid. Se dovesse uscire una proposta che ci soddisfi, potrebbe andare via in un giorno come in una settimana. Altrimenti può anche restare un giocatore del Real Madrid per i prossimi tre anni, quelli del suo contratto”.

C’è anche il Manchester United

La Cina non è l’unica ipotesi per il futuro di Gareth Bale. Sulle tracce dell’esterno gallese, infatti, c’è anche il Manchester United, che anche lo scorso anno ha fatto un tentativo per portarlo in Inghilterra. Le cose sono cambiate, con il Real Madrid che ora è pronto a cederlo senza fare opposizione. I blancos, infatti, devono fare cassa e, soprattutto, alleggerire il monte stipendi dopo l’arrivo di Eden Hazard e Luka Jovic. Con i Red Devils potrebbe essere intavolato un clamoroso scambio che vedrebbe arrivare in Spagna Paul Pogba. Il centrocampista francese è un obiettivo di Florentino Perez, che vuole completare una campagna acquisti faraonica con il grande colpo in mezzo al campo. L’obiettivo è uno tra il campione del Mondo e Christian Eriksen, che ha il contratto in scadenza a giugno 2020 con il Tottenham.

Le ultime notizie sul Real Madrid