Il Napoli sta già ponendo le basi per la prossima stagione. Gli azzurri si sono mossi con largo anticipo già a gennaio, chiudendo gli acquisti di Petagna dalla Spal e di Rrahmani dal Verona. Tra qualche mese la rivoluzione sarà completata ma ora la priorità è blindare i migliori elementi in rosa. Per questo motivo il club sta trattando il rinnovo con Dries Mertens e Piotr Zielinski, mentre sembra essere ad un punto morto la trattativa con Arkadiusz Milik, in scadenza di contratto a giugno 2021.

Così il Napoli in campo alla ripresa del campionato

Il Napoli blinda Mertens e Zielinski

esultanza gol Zielinski, Napoli-Juventus

Uno dei giocatori più chiacchierati sul mercato negli ultimi mesi è stato sicuramente Dries Mertens. L’attaccante belga ha il contratto in scadenza al termine di questa stagione e su di lui erano piombati Inter e Chelsea. I nerazzurri, in particolar modo, sembravano ad un passo dall’ex Psv. In extremis, però, lo scatto decisivo del Napoli, che ha alzato la proposta per il rinnovo e ora la firma sembra essere solo una formalità. Per lui contratto biennale a 4,5 milioni di euro a stagione con opzione per il terzo anno. Verso il rinnovo anche Piotr Zielinski, che aveva il contratto in scadenza a giugno 2021. Il centrocampista polacco prolungherà fino a giugno 2025 e non è escluso che nell’accordo sia inserita una clausola rescissoria da 100 milioni di euro.

Milik verso l’addio

Chi potrebbe lasciare il Napoli nella prossima sessione di calciomercato è Arkadiusz Milik. Il centravanti polacco, come Zielinski, ha il contratto in scadenza a giugno 2021 ma la trattativa per il rinnovo non sembra decollare. Gli azzurri non vogliono rischiare di perderlo a parametro zero e per questo motivo hanno aperto alla sua cessione in estate. Su di lui c’è la Juventus, in cerca del sostituto di Higuain, ma occhio anche all’Inter, che cerca un terzo attaccante da far ruotare con Lukaku e Lautaro Martinez. Il patron degli azzurri, Aurelio De Laurentiis, sembra inamovibile. Per discutere della cessione del proprio attaccante, infatti, non accetterà proposte inferiori ai 50 milioni di euro.

Le ultime notizie sul Napoli