Il Napoli ieri ha ufficializzato l’acquisto più costoso della sua storia. Gli azzurri, infatti, hanno messo a segno il colpo Victor Osimhen, arrivato dal Lille per oltre 70 milioni di euro tra parte cash (50 milioni di euro) e contropartite tecniche. Ma non è finita qui, anche se il club partenopeo qualcosa farà anche in uscita. Il big che potrebbe lasciare è Kalidou Koulibaly, che sembra essere alla fine di un ciclo. Il centrale senegalese ha chiuso l’annata in crescendo dopo una prima parte disastrosa, anche se l’interesse dei top club europei, su tutti quelli di Premier League, non è mai scemato. Sembra essersi arenata l’ipotesi che portava a Ciro Immobile, visti i costi dell’operazione.

Napoli, De Laurentiis e l’operazione Immobile

esultanza gol Immobile, Brescia-Lazio

Questa sera il Napoli affronterà la Lazio nell’ultima giornata di campionato. Sfida importante soprattutto per Ciro Immobile, ad un gol dal record storico di Gonzalo Higuain. L’attaccante punta a superarlo nello stadio della sua città Natale. E nelle scorse settimane si era ipotizzato un possibile trasferimento all’ombra del Vesuvio. Voci commentate anche dal patron del Napoli, Aurelio De Laurentiis, intervistato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport:

“Immobile? Mi piace, certo, ma per acquistarlo dovrei vendere due terzi dei miei big, cosa improbabile”.

Le cifre per Osimhen svelate ai microfoni del Corriere dello Sport: “Contratto da 80 milioni di euro, di cui 70 pagabili in 5 anni e 10 da riconoscere attraverso bonus legati ai risultati. Vanno al Lille Karnezis e 3 ragazzi della Primavera, Manzi, Palmieri e Liguori, per i quali abbiamo ottenuto percentuali sulle eventuali rivendite. Ma sono due vicende contrattualmente separate”.

Milik e Koulibaly

Napoli-Sassuolo serie A

Il presidente del Napoli, ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, ha parlato anche della cessione di Arkadiusz Milik, nel mirino della Juventus, e della possibile partenza di Koulibaly. Queste le sue parole:

Su Milik: “È sempre sul mercato. Andrà via al migliore offerente, non si fanno sconti a nessuno. Altrimenti resterà a Napoli e potrebbe non rientrare tra le scelte dell’allenatore”.

Su Koulibaly: “Mi dispiacerebbe se andasse via. Ma arriva un momento dove bisogna per forza separarsi. Finora non sono arrivate offerte da 90 milioni”.

Le ultime notizie sul Napoli