Lazio, rinnovo per Milinkovic-Savic: clausola monstre e bonus inediti

La Lazio è pronta a blindare il centrocampista serbo con una clausola monstre dopo i tanti rumors di mercato di questa estate

Uno dei giocatori più chiacchierati sul mercato questa estate è stato Sergej Milinkovic-Savic. Il centrocampista serbo piaceva molto al Manchester United, che lo aveva individuato come l’erede ideale di Paul Pogba. La mancata cessione del francese ha fatto saltare tutto. In Italia si era interessata a lui l’Inter che, però, non ha mai fatto un’offerta ufficiale alla Lazio. I biancocelesti, dunque, potranno contare anche su di lui per la corsa Champions e adesso si pensa ad un nuovo rinnovo con conseguente adeguamento del contratto.

Calendario della Lazio in Europa League

La Lazio blinda Milinkovic-Savic

La Lazio vuole blindare Sergej Milinkovic-Savic, dimostrando una crescita esponenziale dal punto di vista progettuale. In tanti, infatti, la danno per favorita nella corsa ad un piazzamento in Champions League. Questo non tanto per la campagna acquisti in entrata, che ha visto arrivare comunque giocatori di un certo livello e funzionali al progetto di Simone Inzaghi come Manuel Lazzari, ma per essere riuscita a tenere i migliori elementi in rosa. Tra questi, appunto, c’è il centrocampista serbo, premiato come miglior giocatore in quel ruolo nello scorso campionato italiano, nonostante un rendimento al di sotto delle aspettative rispetto a quanto fatto vedere l’anno prima. Anche in questa stagione, nelle prime due partite, Milinkovic-Savic ha alternate cose buone, essendo tra i migliori all’esordio contro la Sampdoria, ad altre meno buone, procurando il rigore nel derby contro la Roma per un fallo di mano evitabile.

Clausola e bonus

Il patron della Lazio, Claudio Lotito, è disposto a fare uno sforzo importante per tenere Sergej Milinkovic-Savic. Sono partite già le trattative per il rinnovo con adeguamento rispetto ai 3 milioni di euro a stagione pattuiti lo scorso anno. Il serbo avrebbe già accettato la particolare offerta del club biancoceleste, che ha messo sul piatto una cifra fissa di poco superiore a quella attuale, intorno ai 3,5 milioni di euro, fino a giugno 2024. Oltre a questo, però, ci sarebbero dei ricchi bonus legati ai gol e agli assist. Ad esempio, se il calciatore dovesse ripetere l’annata di due anni fa, con 14 gol e 7 assist complessivi, andrebbe ad intascare altri 2 milioni di euro di bonus. Incentivo ulteriore per spingere Milinkovic-Savic a confermarsi come uno dei migliori centrocampisti d’Italia e non solo. Lazio che, inoltre, all’interno del contratto del serbo è pronta ad inserire una clausola intorno ai 120 milioni di euro. A quel punto Lotito, nel sedersi al tavolo delle trattative con i club interessati, potrebbe fare sempre riferimento a quella per trovare un punto d’intesa.

Le ultime notizie sulla Lazio