Uno dei giocatori che si è messo in evidenza in questa prima parte della stagione nelle fila della Sampdoria è sicuramente l’attaccante francese, Gregoire Defrel. Arrivato in prestito oneroso con diritto di riscatto dalla Roma nella diffidenza generale, il giocatore sembra aver convinto tutti con il proprio rendimento. L’ex Sassuolo è stato acquistato per sostituire Duvan Zapata, ceduto alla Sampdoria e fino a questo momento ha messo a segno anche più reti, sei contro uno.

Calciomercato Sampdoria, Defrel sarà riscattato

Gregoire Defrel sembra aver convinto tutti in casa Sampdoria e il suo riscatto sembra solo una formalità. I blucerchiati hanno versato nelle casse della Roma 1,5 milioni di euro, con il diritto di riscatto fissato a 18,5 milioni di euro. Una cifra importante per un giocatore che lo scorso anno ha altamente deluso le aspettative con la maglia giallorossa. Una sola la rete messa a segno con i capitolini, tra l’altro su calcio di rigore e contro il Benevento, ultimo in classifica. Quest’anno l’ex Sassuolo ha già fatto meglio, mettendo a segno sei reti in dodici presenze, dimostrando anche un’ottima tenuta fisica. Defrel, infatti, lo scorso anno ha dovuto fare i conti con diversi problemi fisici, che ne hanno condizionato il rendimento.

Due cessioni finanziano il riscatto

Sampdoria, Andersen: "Valiamo il sesto posto. Il mercato? Mi interessa solo..."

Due cessioni potrebbero fissare il riscatto di Gregoire Defrel. Un giocatore della Sampdoria finito al centro dei rumors di mercato è il centrale danese, Joachim Andersen, vera rivelazione di questa stagione. Classe 1996, il giocatore è arrivato a Genova lo scorso anno, acquistato dal Twente per quasi 2 milioni di euro. Dopo un anno di apprendistato il tecnico Giampaolo ha deciso di lanciarlo in prima squadra, schierandolo in tutte le partite disputate fino ad ora. La sua valutazione si aggira intorno ai 30 milioni di euro e a lui si sono interessati Inter, Juventus e Manchester United.

L’altro giocatore che potrebbe lasciare la Sampdoria la prossima estate è il centrocampista belga, Dennis Praet, il cui inizio di stagione è stato condizionato da un problema fisico. Il classe 1994 ha una clausola rescissoria da 26 milioni di euro e fino a questo momento ha rifiutato il rinnovo di contratto, con conseguente modifica della clausola, che sarebbe portata a 40 milioni di euro. Anche su di lui c’è l’interesse di Inter e Juventus.

TI POTREBBE INTERESSARE…

Scommetti sul calcio? Scopri i migliori bookmakers aams e non aams

LE ULTIME NOTIZIE SULLA SAMPDORIA