Juventus, Rabiot ad un passo: principio d’accordo con il francese

    La Juventus, dopo Ramsey, è pronta a chiudere un altro grande colpo a parametro zero con l'ingaggio del centrocampista francese

    74

    La Juventus ha cominciato a muoversi sul mercato per rinforzare la rosa in vista della prossima stagione. I bianconeri domenica hanno annunciato Maurizio Sarri come nuovo allenatore, ponendo fine al tormentone di questo mese. Ora il club può muoversi per rinforzare la rosa a sua disposizione. Intanto il primo colpo è stato già messo a segno a febbraio, con l’ingaggio di Aaron Ramsey, che arriverà a parametro zero essendo in scadenza di contratto con l’Arsenal.

    Juventus, accordo con Rabiot

    Aaron Ramsey potrebbe non essere l’unico colpo della Juventus a parametro zero. C’è un altro giocatore in scadenza di contratto che i bianconeri avrebbero messo nel mirino. Si tratta del centrocampista francese, Adrien Rabiot, che ha deciso di non rinnovare con il Paris Saint Germain. Il giocatore sembrava destinato al Barcellona che, però, alla fine ha deciso di puntare su De Jong. I bianconeri ne hanno approfittato e in questi giorni avrebbero trovato un principio d’accordo con il centrocampista francese. Il classe 1995, infatti, potrebbe firmare un contratto quinquennale, fino a giugno 2024, a oltre 7 milioni di euro a stagione più bonus. La fumata bianca sarebbe molto vicina ma il condizionale è d’obbligo. Dopo quanto successo con i blaugrana, infatti, i colpi di scena sono dietro l’angolo. Anche per questo motivo la Juve vuole definire il prima possibile la trattativa.

    Non solo Rabiot

    Adrien Rabiot non sarebbe l’unico obiettivo della Juventus a centrocampo. I bianconeri, infatti, stanno lavorando per il clamoroso ritorno a Torino di Paul Pogba. Il centrocampista francese recentemente ha dichiarato di voler lasciare il Manchester United per fare una nuova esperienza. I Red Devils, però, non lo lasceranno andare tanto facilmente e hanno fatto sapere che non tratteranno la sua cessione per offerte inferiori ai 150 milioni di euro. L’alternativa è Sergej Milinkovic-Savic, con la Lazio che potrebbe accettare offerte di poco inferiori ai 100 milioni di euro. Per il centrocampista serbo, però, c’è da battere la concorrenza dell’Inter.

    Le ultime notizie sulla Juventus