Un sogno vicino a diventare realtà. James Rodriguez, centrocampista impegnato in Copa America con la sua Colombia, è finito nel mirino del Napoli ormai da diverse settimane. Una precisa richiesta di Carlo Ancelotti che ha allenato il colombiano prima al Real Madrid e poi al Bayern Monaco. E adesso il tecnico di Reggiolo vuole averlo alle proprie dipendenze anche qui al Napoli.

James ‘apre’ le porte al Napoli

Lo stesso fantasista colombiano, ha parlato in zona mista dopo la vittoria contro il Qatar in Coppa America per 1-0. E ha risposto alle domande poste dall’inviato di TMW incentrate sulla possibilità che possa trasferirsi al Napoli: “Voglio e spero di giocare sempre bene, adesso sono qui e penso solo alla Nazionale. Penso che il Napoli sia un club storico, ci ha giocato Maradona, ma ripeto che adesso penso solo alla Nazionale colombiana.

Adesso sono concentrato sulla Copa America. Quando il torneo finirà, avrò più giorni per pensare a tutto questo. Io voglio solo fare in modo che tutte le cose vadano bene. Napoli dimensione giusta per me? Il Napoli è un club che ha avuto storia. Ha avuto Diego, e dunque bisogna essere all’altezza di una situazione simile. Arriveranno i giorni per pensarci, adesso sto pensando alla nazionale colombiana”.

Ospina fa da apripista?

Chi conosce bene James Rodriguez, è sicuramente David Ospina. Il portiere di Napoli e Colombia ha detto la sua sul possibile approdo al San Paolo del numero 10: “Conosciamo il valore di James e cosa può rappresentare. Sarebbe ottimo poter contare con lui per raggiungere gli obiettivi che abbiamo. Stiamo aspettando che prenda la sua decisione. E speriamo sia la decisione migliore per lui.

Il Napoli gli piace? Sempre, sempre. Sa che è una grande squadra, e gli piacerebbe venire. Lui deve prendere la decisione per la sua vita e per la sua carriera, e che sia la miglior decisione. Se sto aiutando De Laurentiis? (Ride, ndr) Eh si… speriamo. Stiamo aiutando, vediamo quello che che possiamo fare. Però è James che prende la decisione”.

La trattativa tra Real Madrid e Napoli nel frattempo va avanti. I blancos chiedono sempre 42 milioni di euro, mentre i partenopei vogliono abbassare questa cifra totale. De Laurentiis continua a trattare, con la voglia di chiudere l’affare entro la fine della settimana.

LE ULTIME NOTIZIE SUL NAPOLI