Uno dei giocatori che ha deluso in casa Inter in questa prima parte della stagione è stato sicuramente Radja Nainggolan. Sabato scorso contro il Sassuolo il centrocampista belga è partito ancora una volta dalla panchina, mostrando una forma fisica quantomeno precaria. Il tecnico nerazzuro, Luciano Spalletti, qualche settimana fa aveva dichiarato come il giocatore debba cominciare a mettere l’Inter davanti a tutto visto che ci sono almeno tre o quattro cose che per il belga verrebbero poste come priorità dal Ninja prima del calcio.

Il pronostico di Torino-Inter

Inter, si pensa alla cessione di Nainggolan

Dichiarazioni chiare, che fanno intendere come il suo rendimento sia stato insufficiente. Arrivato come il fiore all’occhiello della scorsa campagna acquisti, preso dalla Roma per 25 milioni di euro più i cartellini di Santon e Nicolò Zaniolo, Nainggolan è stato spesso costretto ai box per problemi fisici, avendo qualche problema anche di tipo caratteriale, culminato con la sospensione da parte del club e la multa che gli hanno fatto saltare il big match di Santo Stefano contro il Napoli.

Tutte situazioni che potrebbero portare ad una soluzione estrema, la cessione. L’Inter, infatti, starebbe pensando di cedere Radja Nainggolan e questo non è escluso che possa accadere già in questa sessione di calciomercato. Il centrocampista belga piace ad alcuni club di Premier League. Il Ninja in questa stagione ha disputato 13 partite in campionato, di cui alcune partendo dalla panchina, mettendo a segno due reti. Il suo umore non sembra essere dei migliori come testimoniato dagli audio circolati dopo la sospensione ricevuta a Natale in cui sembrava affermare di voler tornare alla Roma. Audio che, tra l’altro, non sono mai stati smentiti.

L’interesse dell’Arsenal

Un club interessato a Radja Nainggolan sembra essere l’Arsenal, che cerca un rinforzo a centrocampo. I Gunners in quel reparto, infatti, hanno Ramsey che è a mezzo servizio visto che il gallese, in scadenza di contratto a giugno, ha già un accordo con la Juventus, e Mesut Ozil fuori dagli schemi tattici del tecnico, Unay Emery.

La valutazione di Nainggolan si aggira intorno ai 30 milioni di euro, cifra che l’Arsenal al momento non sembra intenzionata a investire per quella che sarebbe una scommessa visto il rendimento offerto con la maglia dell’Inter. Per questo motivo i Gunners sarebbero pronti a chiedere il belga in prestito. La società nerazzurra è pronta ad aprire anche a questa possibilità, ma in cambio chiede il prestito di Mesut Ozil, altro giocatore in rotta con il proprio club. Il tedesco non rientra nei piani di Emery e ha un ingaggio molto alto, da 10 milioni di euro a stagione. Il club inglese potrebbe accettare di pagare parte dell’ingaggio per favorire la buona riuscita dell’affare. Trattativa non semplice da mandare in porto visto che al termine della sessione di mercato mancano solo sei giorni, ma le due società ne stanno discutendo e nelle prossime ore potrebbero esserci importanti novità.

LE ULTIME NOTIZIE SULL’INTER