Uno dei giocatori dell’Inter che potrebbe finire al centro dei rumors di mercato la prossima estate è l’esterno croato, Ivan Perisic. L’ex Wolfsburg potrebbe essere sacrificato sull’altare del Fair Play Finanziario per chiudere definitivamente i conti con la Uefa. Nel suo futuro potrebbe esserci sempre il Manchester United, che già negli ultimi due anni ha fatto un tentativo per portare in Inghilterra il croato. Tentativi sempre andati a vuoto, con il tecnico nerazzurro, Luciano Spalletti, che non ha mai nascosto di puntare fortemente sul giocatore, bloccando la sua cessione soprattutto nell’estate del 2017.

Calciomercato Inter, Perisic verso la cessione a giugno

Questa potrebbe essere l’ultima stagione con la maglia dell’Inter per l’esterno croato, Ivan Perisic. Il giocatore non ha mai nascosto il proprio fascino per la Premier League e martedì, in conferenza stampa, ha confessato di sognare un giorno di giocarci. Queste le sue parole:

“La Premier? Ho già detto diverse volte che sarebbe un mio sogno quello di giocare qui in Inghilterra, ma chi lo sa, vedremo cosa riserverà il futuro. Per adesso sono concentrato sull’Inter”.

Un sogno che poteva diventare realtà già due anni fa quando, nell’estate del 2017, su di lui piombò il Manchester United e la società nerazzurra aveva la necessità di incassare 30 milioni di euro di plusvalenze. I Red Devils provarono a portarlo a casa con 45 milioni ma l’Inter fece muro nonostante tutto. I nerazzurri non si sono piegati e non si sono smossi dalla richiesta iniziale di 60 milioni di euro. Una cifra che, però, il club inglese ritenne eccessiva. La scorsa estate, invece, sempre il Manchester non è andato oltre un sondaggio visto che la richiesta non è cambiata ma la prossima stagione le cose potrebbero cambiare. Perisic è un classe 1989 e potrebbe essere l’ultimo anno disponibile per l’Inter per incassare una cifra importante dalla sua cessione, visto il calo di rendimento a cui è stato già soggetto quest’anno.

La conferma di Perisic

Biglietti Inter-Barcellona: dove acquistare i tickets | Champions League, 6 novembre 2018Ivan Perisic ha confermato la sua volontà di giocare in Premier League anche in un’intervista rilasciata ai microfoni di Four Four Two, in cui ha anche ammesso di essere stato ad un passo dal Manchester United. Queste le sue parole:

“E’ vero che c’era sul tavolo un’offerta del Manchester United e che stavo per lasciare l’Inter. Ho deciso però di rimanere, e come ho detto, l’insistenza di Spalletti ha giocato un ruolo importante. Nel calcio i piccoli dettagli sono fondamentali in queste situazioni”. Sul futuro in Premier League o Liga: “Spero che i tifosi dell’Inter possano capire il mio punto di vista”.

LE ULTIME NOTIZIE SULL’INTER

Ivan Perisic – Goals & Assists | VIDEO