Uno dei giocatori che saranno più chiacchierati in questa sessione di calciomercato è l’attaccante brasiliano, Gabriel Barbosa, noto anche come Gabigol. L’attaccante brasiliano è tornato rigenerato dal prestito al Santos, dove ha segnato ben 18 reti nel campionato verdeoro e ciò ha permesso di riaccendere i riflettori su di lui dopo un anno e mezzo di sole ombre. Il classe 1996 è stato acquistato nell’estate del 2016 per oltre 30 milioni di euro, firmando un contratto da 3 milioni di euro a stagione. Un’annata, quella in nerazzurro, in cui Gabigol non ha avuto la possibilità di mettersi in mostra, giocando solo qualche spezzone di gara e mettendo a segno una rete. Ad agosto del 2017, poi, la cessione in prestito al Benfica, ma anche in Portogallo l’avventura è stata negativa e così c’è stato il ritorno in Brasile, dove l’attaccante si è rigenerato.

Inter, tanti club interessati a Gabigol

Gabriel Barbosa, noto anche come Gabigol, potrebbe essere il protagonista della prossima sessione di mercato visto che ci sono tanti club interessati a lui. Su di lui c’è il Flamengo, club brasiliano che vuole l’attaccante nerazzurro per sostituire Paquetà, ceduto per 35 milioni di euro più bonus al Milan. I verdeoro non sono gli unici interessati al classe 1996 visto che ci sono club interessati anche in Europa. Su tutti c’è il West Ham, ma in entrambi i casi i due club interessati hanno chiesto l’ex Santos in prestito con diritto di riscatto. L’Inter, invece, ha aperto alla cessione solo a titolo definitivo per una cifra superiore ai 20 milioni di euro. I nerazzurri, al massimo, sono disposti ad abbassare la richiesta economica con il Flamengo inserendo nella trattativa il cartellino di Lincoln, calciatore classe 2000 nel mirino dei grandi top club europei come il Paris Saint Germain e il Bayern Monaco.

La richiesta di Gabigol

Gabigol che, però, sembra pronto a sorprendere tutti con una richiesta inaspettata da avanzare all’Inter. Stando a quanto riportato da Panorama, infatti, l’attaccante ha chiesto una nuova chance per giocarsi le sue carte in nerazzurro. “Prima di ogni decisione voglio parlare con Spalletti. Il 7 gennaio sarò in Italia per confrontarmi. Vorrei una chance all’Inter”. Sono queste le parole che il classe 1996 avrebbe rivelato ad alcuni amici. Nonostante la grande abbondanza nel reparto avanzato, dunque, Gabigol vuole giocarsi le sue carte per convincere il tecnico nerazzurro a dargli una chance. Non sarà semplice, comunque, visto che con l’eliminazione dalla Champions League si sono ristretti ulteriormente gli spazi e giocatori come Antonio Candreva, che fino allo scorso anno erano ritenuti intoccabili, quest’anno sono scesi in campo solo in occasioni sporadiche.

LE ULTIME NOTIZIE SULL’INTER