Quella che si apre oggi è una settimana decisiva per il futuro di Federico Chiesa. Sette giorni da dentro o fuori in cui la Fiorentina vuole risolvere definitivamente la questione e potersi concentrare sul resto delle operazione di calciomercato. Ma le questioni riguardanti il numero 25 viola tengono inevitabilmente banco, ma con una deadline precisa, dato che una cessione nel mese di agosto poi renderebbe anche complicato trovare un sostituto all’altezza della situazione.

Le cifre del rinnovo di Chiesa

E la strategia della Fiorentina è chiara. Tenere Chiesa in squadra e rinnovargli il contratto a cifre importantissime. Infatti questi saranno i giorni del faccia a faccia tra la Fiorentina e Chiesa senior. L’incontro tra il padre del giocatore, Barone e Pradè è in calendario da tempo e questa settimana sarà sicuramente quella giusta. Al giocatore verrà fatta una proposta per allungare il contratto, con lo stipendio almeno raddoppiato. La ‘delusione’ di Chiesa per il muro alzato dalla Fiorentina esiste, ma con un rinnovo sostanzioso questa potrebbe essere messa da parte almeno sino a giugno del 2020.

Nel frattempo c’è anche chi prova a consigliare Chiesa, dall’alto della sua esperienza. Durante un’intervista al TGR Rai Toscana, l’ex viola, Manuel Pasqual, ha detto la sua: “Deve decidere di testa sua, in accordo con la società, ma con una scelta sua al 100%. Normale che se vuoi trattenerlo devi costruire una squadra di ottimo livello, altrimenti rischi di perderlo. E sarebbe un dispiacere perché è un simbolo di Firenze. Gli consiglio di fare un ulteriore anno, visto che il presidente lo vorrebbe fare capitano. Si presenterebbe anche con un biglietto da visita diverso per le altre società di altissimo livello in Europa, non solo Juve”.

Lirola e Tonelli in arrivo?

Per quanto riguarda le altre notizie di calciomercato Fiorentina, il più vicino ad arrivare a Firenze è Pol Lirola dal Sassuolo. Secondo le ultime notizie date da Sky Sport, agli emiliani andranno 13 milioni più bonus. Mentre il terzino destro firmerà un contratto per tre anni più un’opzione sul quarto.

L’altro nome che, nelle ultime ore, è entrato nell’orbita del club viola è quello di Lorenzo Tonelli. Secondo quanto riportato da Repubblica, la Fiorentina avrebbe già avanzato un’offerta di 5 milioni di euro al Napoli, con gli azzurri che ne avrebbero chieste 7. Una trattativa avviata e che sta proseguendo, con la Fiorentina che comunque non perde di vista atri obiettivi, uno su tutti Kevin Bonifazi in uscita dal Torino.

LE ULTIME NOTIZIE SULLA FIORENTINA