Sono tanti i giocatori interessanti che andranno in scadenza di contratto la prossima estate. Tra questi c’è il centrale brasiliano del Chelsea, David Luiz, che non dovrebbe rinnovare e, dunque, sarà uno dei calciatori più ambiti a parametro zero. Il tecnico dei Blues, Maurizio Sarri, gli sta concedendo molto spazio in questa stagione e domenica è arrivato il primo gol in campionato, nel successo ottenuto contro il Manchester City. Il club londinese, però, molto probabilmente rivoluzionerà il reparto, tanto è vero che potrebbe lasciare anche Gary Cahill, altro difensore in scadenza di contratto a giugno. Sia il brasiliano che il centrale inglese potrebbero essere obiettivi di mercato del Milan.

Calciomercato Milan, David Luiz non rinnova con il Chelsea

Il Milan potrebbe mettere nel mirino David Luiz per le prossime sessioni di calciomercato. Il centrale brasiliano è in scadenza di contratto con il Chelsea e, stando a quanto riportato dal Daily Mirror, non sembrano esserci i presupposti per il rinnovo. Il club inglese, infatti, non sembra intenzionato ad accontentare le richieste economiche dell’entourage del giocatore. Il motivo, però, è legato anche alla volontà dei Blues di voler rinnovare e ringiovanire il reparto arretrato tanto da aver messo nel mirino il centrale della Juventus, Daniele Rugani.

Insieme a Luiz, inoltre, in scadenza di contratto andrà Gary Cahill, altro giocatore accostato al Milan in queste settimane. Bisognerà vedere se i rossoneri proveranno ad anticipare l’arrivo a Milano a gennaio di uno dei due giocatori. Per la squadra di Gattuso, infatti, c’è l’esigenza di trovare un centrale di difesa nella prossima sessione di calciomercato. A dimostrazione di ciò c’è l’emergenza infortuni che ha ridotto all’osso la rosa a disposizione del proprio allenatore.

Sfuma Ibrahimovic

In casa Milan sfuma, invece, definitivamente la pista che porta a Zlatan Ibrahimovic. A dichiararlo è il direttore generale dell’area tecnica, Leonardo, al termine della partita contro il Torino: “Aveva dato la sua parola ai Los Angeles Galaxy (sua attuale squadra ndr). Loro sono venuti incontro alle sue condizioni e lui ha preferito restare, era sempre stato chiaro. Lui ci ha pensato, per quello che rappresenta avrebbe dato un peso importante all’ambiente. Dispiace, ma non arriverà. Difficile per la MLS privarsi di uno così”.

Queste le parole del dirigente brasiliano che, però, ha ammesso come qualcosa sarà fatto, soprattutto a centrocampo. C’è stato qualche contatto per Cesc Fabregas, anche lui in scadenza di contratto con il Chelsea.

LE ULTIME NOTIZIE SUL MILAN

David Luiz – Chelsea FC – Defensive Skills – 2018 | Video