Uno dei giocatori che ha deluso le aspettative in questa stagione in casa Juventus è sicuramente Paulo Dybala. Il fantasista argentino ha messo a segno solo cinque reti in 29 presenze in Serie A, mentre in Champions League il numero di gol è lo stesso in nove partite. La Joya, alla luce di un rendimento non esaltante, potrebbe lasciare Torino la prossima estate. Su di lui c’è il forte interesse dell’Inter, che lo vorrebbe inserire nell’affare Mauro Icardi. Da trovare l’accordo sulla valutazione dei due giocatori. Juve che, comunque, prima di lasciar andare l’argentino cercherà di trovare un accordo per un esborso economico o per l’inserimento di altre contropartite tecniche nell’affare.

Juventus, Dybala vuole restare

Il fantasista argentino della Juventus, Paulo Dybala, è stato intervistato a Milano in occasione di un evento Adidas. La Joya si è soffermato anche sulla volontà di restare alla Juventus. Queste le sue parole:

La stagione: “Non è stata una stagione come le altre, ma abbiamo raggiunto tanti obiettivi a livello di gruppo”.

La sua volontà: “Mio fratello ha parlato per sé. Io ho parlato con Paratici, sa quello che pensa, voglio continuare a giocare con la Juventus. Poi non dipende da me, la società deve fare le sue scelte e la squadra in base alle idee del nuovo allenatore, ma io voglio restare”.

Il nuovo allenatore: “La società ancora non lo sa, speriamo sia uno forte per vincere tutto. Abbiamo ringraziato e salutato Max Allegri, gli siamo tutti molto grati per quello che ha fatto”.

Inter, Argentina e Cristiano Ronaldo

L’attaccante della Juventus ha parlato anche di Ronaldo e Argentino, oltre che dei rumors sull’interesse dell’Inter:

Le voci sull’Inter: “Ho molto rispetto per la maglia e per i tifosi della Juventus, non parlerò di altre squadre”.

Richiesta per il nuovo allenatore: “La cosa più importante è vincere, poi tutti i tifosi vogliono vedere un bel calcio e tanti allenatori lo sanno fare. Ma sta alla società scegliere”.

Giocare con Cristiano Ronaldo: “Una bellissima esperienza giocare al fianco di Cristiano Ronaldo. Giocare al fianco dei più grandi fenomeni del calcio (CR7 e Messi, ndr) a volte non è semplice da spiegare”.

La Coppa America con l’Argentina: “Tutto il gruppo ha tanta voglia di vincere, in Argentina si vive con grande entusiasmo e speriamo di poter portare la Copa America nel nostro paese”.

Le ultime notizie sulla Juventus