Dopo la sconfitta di settimana scorsa al Mazza di Ferrara contro l’Inghilterra per 2-1, l’Italia Under 21 di Luigi Di Biagio cade con lo stesso risultato contro la Germania. La sfida del Mapei Stadium ha visto gli azzurrini passare in vantaggio con Parigini e sprecare il raddoppio con Orsolini, prima di subire la rimonta tedesca firmata dalla doppietta di Waldschimdt

LA PARTITA – Sul fronte formazioni ufficiali, 4-3-3 per l’Italia con Orsolini, Cutrone e Parigini nel tridente offensivo, mentre a metà campo Locatelli regista con Zaniolo e Mandragora mezz’ali. Dall’altra parte 4-3-3 anche per la Germania con il terzetto offensivo formato da Waldschmidt, Serra e Richter. Il match è subito divertente, con Audero che salva su Richter. L’Italia reagisce e si fa pericolosa con Orsolini e Cutrone, ma è Parigini a sbloccare il match al 21′: Zaniolo manovra a centrocampo, palla in profondità per il taglio di Parigini che di destro fulmina Nübel. L’Italia gioca bene, anche se Audero al 33′ salva ancora su Nehaus, e spreca al 39′ con Orsolini il raddoppio a tu per tu con Nubel. Gol fallito e gol subito, con Cutrone che in barriera intercetta col braccio una punizione di Waldschimdt. Lo stesso numero 10 tedesco dal dischetto non sbaglia al 43′.

Italia-Germania Under 21, cronaca secondo tempo

Il secondo tempo inizia con la Germania ancora a segno al 49‘: errore di Zaniolo a centrocampo, Pezzella non chiude su Waldschmidt che con facilità batte Audero con un tiro a giro, con gli azzurrini completamente fermi. Di Biagio cambia alcune pedine, inserendo Castrovilli, Bonifazi, La Gumina e Pessina. L’Italia ci mette un po’ a reagire, anche se al 79′ il portiere ospite Nübel compie un ‘miracolo’ sul destro potentissimo di Cutrone dal limite, su punizione di seconda.

TABELLINO ITALIA-GERMANIA UNDER 21

ITALIA U21 (4-3-3): Audero; Calabresi, Bastoni (Bonifazi 60′), Romagna, Pezzella; Mandragora (C), Locatelli (Pessina 71′), Zaniolo (La Gumina 71′); Orsolini (Verde 82′), Cutrone, Parigini (Castrovilli 61′). A disposizione: Plizzari (GK), Valzania, Dickmann, Depaoli, Scuffet (GK), Murgia. Allenatore: Di Biagio.

GERMANIA U21 (4-3-3): Nübel; Henrichs, Uduokhai, Baumgartl, Klostermann; Dahoud, Neuhaus (Sabiri 81′), Eggestein (Stenzel 73′); Waldschmidt (Ochs 81′), Serra (Knöll 62′), Richter (Oztunali 62′). A disposizione: Körber (GK), Anton, , Mittelstadt, Serdar, Koch, Brodersen (GK). Allenatore: Kuntz.

TI POTREBBE INTERESSARE…

Scommetti sul calcio? Scopri i migliori bookmakers aams e non aams

Highlights Under 21: Italia-Inghilterra 1-2 (15 novembre 2018)