Quando si giocano Mondiali Qatar 2022 – I Mondiali del 2018 in Russia sono ormai storia, così adesso ci si chiede quando ci sarà la possibilità di rivedere l’Italia partecipare ad una rassegna iridata, vista la mancata partecipazione in terra sovietica. Come sappiamo tutti il Mondiale di Calcio si gioca ogni quattro anni e dunque, nel 2022, l’edizione numero 22 della Coppa del Mondo si svolgerà in Qatar. Questa, salvo cambiamenti non esclusi a priori dalla FIFA, sarà l’ultima edizione a prevedere la partecipazione di 32 nella fase finale, poiché dal 2026 il Mondiale sarà esteso a ben 48 nazioni.

Il 2 dicembre del 2010, a Zurigo si è deciso di scegliere il Qatar come Nazione ospitante, superando le altre candidate presentatisi Stati Uniti, Corea del Sud, Giappone e Australia. Ma il cambiamento epocale si avrà per il periodo in cui il Mondiale verrà giocato.

DATE MONDIALE 2022 IN QATAR, SI GIOCA IN AUTUNNO

Quando si giocano Mondiali Qatar 2022

Infatti, dopo tanti dubbi e perplessita, la FIFA ha confermato che la rassegna iridata del 2022, in Qatar, si giocherà dal 21 novembre al 18 dicembre. Una novità assoluta dunque e una decisione che costringerà i maggiori campionati europei a rivedere il loro calendario per la stagione 2022/23. Per questa edizione, come già detto, la formula sarà ancora a 32 squadre. Molte federazioni avevano chiesto l’allargamento da subito a 48 squadre, ma i problemi sono molti. Per un allargamento che avrebbe previsto altre 80 partite, si sarebbe reso necessario ad esempio la ricerca di un Paese co-ospitante, opzione molto complessa dato che il Qatar è politicamente isolato nella regione. Il fuso orario tra l’Italia e il Qatar è di 2 ore, orario italiano indietro di due ore rispetto a quello qatariota.

INFO SULL’ITALIA

CALENDARIO, DATE E SEDI EUROPEI 2020

I GIRONI DI QUALIFICAZIONE EURO 2020

GLI STADI DEI MONDIALI 2022

Quando si giocano Mondiali Qatar 2022

Sono dodici gli stadi del Qatar che ospiteranno il Mondiale: su tutti il Khalifa International Stadium di Doha, già pronto ad ospitare delle partite. Oltre a questo ci sono due impianti da rinnovare e ampliare. Stiamo parlando dell’Ahmed bin Ali Stadium in quel di Al-Rayyan (sede della Supercoppa 2016 tra Juve e Milan) e l’Al Gharafa Stadium vicino a Doha.

Invece nove impianti sono da costruire. Innanzitutto il Lusail Iconic Stadium che sarà quello della partita inaugurale e della finale, che sarà costruito a Lusail. Altri tre impianti presenti in quel di Doha: Sports City Stadium, Qtar University Stadium e Education City Stadium.

A Madinat ash Shamal, nord del Qatar, troveremo l’Al-Shamal Stadium, mentre in quel di Al Khor verrà costruito l’Al-Khor Stadium. Infine ad Al Wakrah ci sarà l’Al Wakrah Stadium mentre a Umm Salal verrà realizzato l’Umm Salal Stadium.

TI POTREBBE INTERESSARE…

BOOKMAKER AAMS MIGLIORE PER SCOMMETTERE SUL CALCIO