La diciannovesima giornata di campionato, l’ultima del girone di andata, si chiuderà con il posticipo tra Milan e Spal. Allo stadio Meazza scenderanno in campo due squadre in grande crisi di risultati e con obiettivi stagionali differenti. I rossoneri sono scivolati al sesto posto in classifica, con 28 punti, a meno tre dalla Lazio quarta. Gli ospiti, invece, sono quindicesimi con 17 e hanno quattro lunghezze di vantaggio sul Bologna terzultimo in zona retrocessione. Lo scorso anno la squadra di Gattuso ha strappato due vittorie. 2-0 al Meazza nella gara di andata e 4-0 a Ferrara nella gara di ritorno.

Le ultime sulle due squadre

Il Milan va alla disperata ricerca dei tre punti visto che, dati i risultati negativi conseguiti nell’ultimo periodo, l’ha fatto scivolare in classifica al sesto posto con 28 punti, a meno tre dalla Lazio quarta. Serve la svolta visto che un altro risultato negativo metterebbe in discussione la posizione del tecnico, Gennaro Gattuso. La vittoria manca dal 2 dicembre (Milan-Parma 2-1), e da allora sono arrivati una sconfitta e tre pareggi, di cui l’ultimo mercoledì in casa del Frosinone per 0-0.

Anche la Spal sta vivendo un periodo molto delicato dopo un buon inizio di stagione. La squadra di Semplici è quindicesima in classifica con 17 punti e hanno quattro lunghezze di vantaggio sulla zona retrocessione. La vittoria manca perfino dal 20 ottobre (Roma-Spal 0-2) e da allora sono arrivate quattro sconfitte e cinque pareggi, tra cui quello di mercoledì in casa contro l’Udinese per 0-0.

Formazioni ufficiali Milan-Spal

Il tecnico del Milan, Gennaro Gattuso, si affida al tridente composto da Suso, Higuain e Cutrone, con Calhanoglu come interno di centrocampo pronto ad allargarsi sulla fascia sinistra trasformando il 4-3-3 in 4-4-2. In difesa sull’out di destra trova spazio Abate al posti di Calabria.

Il tecnico della Spal, Leonardo Semplici, deve fare a meno di Lazzari, con
Dickmann al suo posto sulla fascia destra. Il tandem d’attacco sarà composto da Antenucci e Petagna.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Higuain, Castillejo. A disp.: Reina, Donnarumma, Calabria, Mauri, Borini, Conti, Bertolacci, Montolivo, Musacchio, Cutrone, Laxalt, Tsadjout. All.: Gattuso

SPAL: Gomis; Cionek, Bonifazi, Felipe; Dickmann, Missiroli, Schiattarella, Kurtic, Costa; Antenucci, Petagna. A disp.: Poluzzi, Milinkovic Savic, Simic, Valori, Floccari, Moncini, Valdifiori, Vicari, Everton Luiz, Paloschi, Viviani, Fares. All.: Semplici

Diretta tv e streaming Milan-Spal

Il match tra Milan e Spal, con fischio d’inizio previsto alle ore 20:30, sarà visibile su piattaforma Dazn. Milan-Spal è visibile in diretta streaming su William Hill.

ENTRA E REGISTRATI SU WILLIAM HILL PER VEDERE MILAN-SPAL IN STREAMING GRATIS(Sezione streaming sport)