Qualif. Europei 2020: goleade Francia e Inghilterra, fermato subito il Portogallo al Da Luz

Nella seconda serata dedicata alla prima giornata delle qualificazioni agli Europei 2020, vittorie schiaccianti per Francia e Inghilterra

32

Seconda tornata di match nelle qualificazioni agli Europei del 2020, dopo le vittorie di giovedì sera per Belgio, Croazia e Polonia tra le altre. Il venerdì invece è stato contraddistinto dalle nettissime affermazioni della Francia di Didier Deschamps sul campo della Moldavia per 4-1 e dell’Inghilterra a Wembley contro la Repubblica Ceca per 5-0.

Dominio Francia in Moldavia, Inghilterra ok

Nessun problema per la Francia campione del Mondo, che ha vinto senza problemi in Moldavia. Troppa la differenza in campo tra le due Nazionali e transalpini che hanno messo al sicuro vittoria e tre punti già nel primo tempo. Tre gol nei primi 36 minuti di gioco, con le reti di Griezmann (24′), Varane (27′) e Giroud (36′). Nel secondo tempo ritmi bassi e Francia in totale controllo delle operazioni risparmiando energie in vista del match di lunedì in casa contro l’Islanda. Negli ultimi minuti c’è tempo però per il poker di Mbappé all’87’ e per la rete della bandiera moldava con Ambros all’89’.

Stravince anche l’Inghilterra di Gareth Southgate. La Nazionale dei Tre Leoni si è imposta a Wembley contro la Repubblica Ceca di Schick e Jankto. Una sfida anche qui indirizzata già nella prima frazione di gioco con la rete di Sterling al 24′ e il raddoppio firmato da Kane al 47′, prima dell’intervallo, su calcio di rigore. Nella ripresa arriva anche il 3-0 al 62′ ancora a firma di Sterling, prima che l’esterno del City al 68′ si porti a casa anche il pallone per la sua personale tripletta. Nel finale c’è anche l’autorete di Kalas a dfinire il 5-0 finale per gli inglesi.

Gli altri risultati, Portogallo fermato

Il Portogallo di Cristiano Ronaldo affrontava al Da Luz di Lisbona l’Ucraina di Shevchenko. Tante occasioni create dai lusitani di Fernando Santos, con CR7 fermato più di una volta dagli interventi del portiere ucraino Pyatov. L’assedio lusitano è andato avanti per tutta la partita, con gli ospiti di Shevchenko quasi totalmente interessati a difendere. Finisce 0-0 al Da Luz, anche con un grande rischio nei minuti finali.

Nelle altre sfide, la Turchia di Lucescu ha espugnato per 2-0 il campo dell’Albania di Panucci con le reti di Burak Yilmaz e Hakan Calhanoglu. E’ finita invece 1-1 la sfida tra Bulgaria e Montenegro, infine successo esterno dell’Islanda per 2-0 sul campo di Andorra e vittoria Lussemburgo in rimonta per 2-1 contro la Lituania.

INFO EUROPEI 2020

GIRONI DI QUALIFICAZIONE EURO 2020 E CLASSIFICHE

CALENDARIO, DATE E SEDI EUROPEI 2020