L’Italia sta per cominciare il suo percorso nelle qualificazioni agli Europei del 2020. Venerdì 15 marzo il Commissario tecnico, Roberto Mancini, renderà pubblica la lista dei dei calciatori convocati per il doppio impegno con Finlandia e Liechtenstein (esito del sorteggio e avversarie Italia). Contro gli scandinavi si gioca sabato 23 allo stadio ‘Friuli’ di Udine (ore 20.45), il secondo incontro sempre in casa al ‘Tardini’ di Parma martedì 26 marzo (ore 20.45).

La possibile lista dei convocati, c’è Quagliarella

Roberto Mancini andrà a stilare una lista di circa 30 nomi. Gli Azzurri si raduneranno lunedì mattina, 18 marzo, e nel pomeriggio alle 16.30 inizieranno gli allenamenti presso il Centro Federale di Coverciano, dove l’Italia resterà fino a venerdì 22, giorno della partenza per Udine.

Tra questi ci sarà ancora Fabio Quagliarella che, a inizio febbraio, era già tornato in Nazionale per lo stage di due giorni. Dunque ci sarà spazio ancora per il bomber della Sampdoria, attuale capocannoniere della Serie A con ben 20 gol messi a segno, suo record in carriera, superato domenica scorsa segnando il rigore all’Atalanta. Insomma un Quagliarella che ha conquistato il c.t. a suon di gol e che rientra anche per dare la sua esperienza a un gruppo molto giovane.

No a Belotti, la lista completa

Per quanto riguarda la lista completa, di questa non dovrebbe far parte ancora Andrea Belotti. L’attaccante del Torino sembra ritornato in forma anche sotto porta, segnando tre gol nelle ultime due giornate, con la doppietta al Frosinone di domenica scorsa. Ma per Mancini la sua, di porta, resta ancora chiusa. Sempre per restare in tema di attaccanti, ci dovrebbero essere invece ancora Ciro Immobile della Lazio e Leonardo Pavoletti del Cagliari. Mentre per Mario Balotelli la convocazione è in forse, nonostante l’ex Nizza sia in grande ascesa nelle ultime settimane in quel di Marsiglia con buone prestazioni e gol.

Per gli altri, al netto dei problemi fisici, Nicolò Zaniolo ormai è nel gruppo, al pari di Sensi del Sassuolo e Spinazzola della Juventus. In Under 21 rsteranno invece Meret del Napoli e Tonali del Brescia, mentre Moise Kean potrebbe essere convocato per la seconda sfida al Liechtenstein. Come per Quagliarella poi, conferma dopo lo stage anche per Nicola Izzo, difensore centrale del Torino. Per i portieri, oltre a Donnarumma e Sirigu, saranno convocati Cragno e Perin. Questi i probabili convocati anticipati dalla Gazzetta dello Sport.

Portieri — Donnarumma, Sirigu, Cragno, Perin

Difensori — Florenzi, Spinazzola, Biraghi, Criscito, Bonucci, Chiellini, Romagnoli, Izzo, Mancini (Emerson, Rugani, Acerbi)

Centrocampisti — Jorginho, Sensi, Verratti, Barella, Gagliardini, Cristante, Zaniolo (Benassi)

Attaccanti — Chiesa, Bernardeschi, Insigne, Politano, Immobile, Quagliarella, Grifo, Kean, Pavoletti (Balotelli, Lasagna, El Shaarawy, Inglese)

INFO SULL’ITALIA

CALENDARIO, DATE E SEDI EUROPEI 2020

I GIRONI DI QUALIFICAZIONE EURO 2020

Please wait...