Vigilia importante per l’Italia, che domani affronterà il Belgio nei quarti di finale degli Europei. Si affrontano probabilmente le due squadre favorite ad arrivare fino in fondo a questa competizione. Per questo motivo può essere considerata anche una finale anticipata. Belgi che hanno eliminato un’altra Nazionale molto quotata come il Portogallo. L’ultimo precedente risale agli Europei del 2016, con la vittoria dell’allora squadra di Conte per 2-0.

Italia, la conferenza stampa di Mancini

Il commissario tecnico dell’Italia, Roberto Mancini, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Belgio valido per i quarti di finale di Euro 2020. Queste le sue parole:

La formazione: “Dubbi pochi. Dobbiamo fare delle scelte ma siamo già indirizzati abbastanza bene. Poi aspettiamo domani, vediamo le condizioni fisiche di tutti. Domani staremo meglio”.

La partita contro l’Austria: “Conoscevamo l’Austria, l’avevamo vista. Sapevamo le difficoltà che crea, per la mentalità, per la forza, perché era la prima a eliminazione diretta, sapevamo sarebbe stata più difficile”.

Le intenzioni degli azzurri: “Faremo la nostra partita, potremo aggiustare a gara in corso. Abbiamo un certo tipo di gioco, ce l’ha anche il Belgio, sarà una gara importante. Siamo felici di quel che abbiamo fatto fino ad oggi”.

Le qualità del Belgio

Il ct dell’Italia ha evidenziato le qualità del Belgio:

“Il ranking fa riferimento agli ultimi quattro anni, non credo ci siano errori: l’importante è vincere, sappiamo chi affrontiamo, non sono lì per caso”.

Pretattica su De Bruyne e Hazard: “Mi sembra giusto… Sta preparando una gara importante come noi. Queste gare sono belle perché giocano grandissimi giocatori, sono i migliori del ranking da tre anni. Noi giochiamo bene. Vedere le squadre al completo per lo spettatore è bello, il bello del calcio è vedere tutti in campo”.

Miglior squadra al mondo: “Affrontiamo la miglior squadra in Europa insieme alla Francia, se sono in testa è perché hanno fatto bene ma cercheremo di vincerla. Ho grande rispetto del Belgio ma dovremo fare il nostro gioco e vedere quello che accadrà. Con Martinez ci siamo incontrati tante volte e ora il Belgio con la Francia è forse la miglior squadra al mondo: ci sono dei giocatori straordinari e cercheremo di vincerla”.

TI PUO’ INTERESSARE

CALENDARIO COMPLETO EUROPEI 2021

ACCOPPIAMENTI E DATE QUARTI DI FINALE EURO 2021

CLASSIFICHE GIRONI E RISULTATI EUROPEI 2021