Dramma nella seconda partita di giornata agli Europei 2021, durante la sfida Danimarca-Finlandia in corso di svolgimento a Copenaghen. Al minuto 43 del primo tempo, il centrocampista danese Christian Eriksen è svenuto da solo mentre il suo compagno di squadra gli aveva passato la sfera con una rimessa laterale. Subito soccorso dai sanitari, è stato sottoposto a massaggio cardiaco sullo stesso terreno di gioco col giocatore sdraiato a terra. Giocatori sconvolti come ben si può immaginare. La partita è stata ovviamente sospesa, con Eriksen che è stato poi trasportato in barella negli spogliatoi.

ORE 11:15 – La federcalcio danese ha dato degli aggiornamenti sulle condizioni di salute di Christian Eriksen: “Abbiamo parlato questa mattina con lui, ha mandato i suoi saluti ai compagni. Le sue condizioni sono stabili e resta ospedalizzato per ulteriori esami. La squadra e lo staff della nazionale ha ricevuto assistenza psicologica per la crisi e continuerà a essere presente dopo l’incidente di ieri. Vogliamo ringraziare tutti per i commossi messaggi nei confronti di Eriksen, dai tifosi ai giocatori, dalle Famiglie Reali di Danimarca e Inghilterra alle associazioni internazionali, ai club etc. Invitiamo tutti a mandare il proprio messaggio alla federcalcio danese, ci assicureremo che arrivi a Christian e alla sua famiglia”.

ORE 20:53 – Il direttore della Federcalcio della Danimarca, Peter Moller, ha rilasciato alcune dichiarazioni a DR in cui afferma che la squadra ha parlato con Eriksen prima di prendere la decisione di riprendere il match. Compres che il compagno di squadra fosse sveglio e in grado di parlare hanno deciso di riprendere la gara con la Finlandia.

ORE 20:09 – Arriva ulteriori aggiornamenti davvero confortanti: Eriksen sta bene ed è cosciente, naturalmente sempre sotto osservazione al Rigshospitalet di Copenaghen. A tal punto che i giocatori di Danimarca e Finlandia hanno chiesto all’UEFA di poter continuare il match sospeso al 43′ del primo tempo. La sfida riprenderà alle ore 20:30 col punteggio fermo sul risultato di 0-0.

ORE 19:37 – La Federazione Danese ha comunicato che Eriksen è cosciente e sta venendo sottoposto a tutti gli esami del caso nell’ospedale di Copenaghen. A corredo l’ad dell’Inter, Giuseppe Marotta, in contatto con chi si sta occupando di Eriksen, ha fatto sapere come ‘filtri cauto ottimismo’ sulle condizioni del giocatore danese e di proprietà del club nerazzurro.

ORE 19:30 – Un paio di foto scattate e pubblicate sull’archivio di Getty Images fanno ben sperare sulle condizioni di Christian Eriksen. Il giocatore appare con la testa leggermente rialzata, con l’ossigeno e cosciente. La UEFA ha diramato poi un comunicato ufficiale in cui viene specificato come Eriksen sia in ospedale e in condizioni stabili.