Dove vedere in streaming Torino-Juventus – Il primo big match della 16esima giornata di Serie A è il derby della Mole allo stadio Olimpico Grande-Torino. La sfida è in programma sabato 15 dicembre alle ore 20:30, quando il Torino di Walter Mazzarri e la Juventus di Massimiliano Allegri si affronteranno faccia a faccia. L’arbitro designato per il match è il sig. Marco Guida della sezione di Torre Annunziata, mentre in cabina VAR ci sarà il sig. Paolo Silvio Mazzoleni di Bergamo.

Il Torino a caccia dell’impresa

Il Torino sta disputando un ottimo campionato e i granata nelle ultime settimane hanno trovato grande continuità. Il pareggio sul campo del Milan ha dato ulteriore consapevolezza ai ragazzi di Walter Mazzarri, che adesso sono anche in lotta per un posto in Champions League. Un obiettivo che resta molto cimplicato, quello del quarto posto, ma che potrebbe diventare realtà se Belotti e compagni continueranno a giocare con questa voglia. Nella conferenza stampa pre derby, Mazzarri ha così presentato il match:

“Spero che sia tutto lo stadio a incitarci, non solo la Maratona. Ci conto, tutto lo stadio e per tutta la gara. Servirà l’adrenalina giusta per provare imporre il nostro gioco per tutta la partita, ma non sarà facile. Ogni uomo ha una sua personalità. A volte, l’eccesso di foga può bloccare. Ripeto: bisognerà convogliare l’entusiasmo giusto, affinché ne tragga vantaggio la squadra. Di solito, in questi casi e in certe partite, serve dare maggiori input ai nostri giocatori, lo dico sempre a Frustalupi. E’ l’unica cosa che noi possiamo fare. E cerco di capire anche singolarmente anche cosa fare. Partite così ne ho vissute tante. La vivo nel modo migliore, cerco di pensarci il meno possibile quando vado a letto”.

La Juventus per l’ennesima vittoria

Dal canto suo la Juventus non molla di un centimetro. Solo vittorie ad eccezione del pareggio casalingo contro il Genoa. I bianconeri non vogliono fermarsi, reduci dall’1-0 all’Inter di settimana scorsa, ma hanno anche l’intenzione non velata di cancellare il ko subito in Champions League per 2-1 sul campo dello Young Boys. In casa Juventus si insegue la perfezione e dunque la sconfitta in Svizzera non sarà passata a cuor leggero. Alla vigilia del match, il tecnico Massimiliano Allegri ha commentato:

“Il Derby non è una trappola, è una partita difficile, che ci richiede una prova tecnica e caratteriale. Domani sarà lo scoglio più difficile rispetto alle prossime quattro partite, servirà una gara tecnica ma non solo, servirà tirare fuori tutto quello che si ha dentro. I tifosi? Ci sono molti granata a Torino. E’ una gara molto sentita. Ma non si deve degenerare in roba brutta… Non bisogna cadere nei soliti errori, deve essere solo una serata sportiva. Sarebbe un brutto sport per il calcio.

Formazione? A Cancelo questa mattina si è bloccato il ginocchio: menisco mediale interno, stasera o domani verrà operato. Anche Cuadrado ha un problema al ginocchio. E anche per lui verrà valutato un piccolo intervento. Rientrerà Chiellini, insieme a Bonucci o a Rugani. Sugli esterni giocheranno De Sciglio e Alex Sandro. Potremmo anche partire con la difesa a tre, De Sciglio può giocare nei tre centrali.”

I PRONOSTICI DELLA SEDICESIMA GIORNATA DI SERIE A

Diretta tv e streaming Torino-Juventus

Il match tra Torino e Juventus, in programma sabato 15 dicembre con fischio d’inizio alle ore 20:30, sarà trasmesso sulla piattaforma online a pagamento di Dazn (l’applicazione è disponibile anche sul decoder Sky Q). Il grande calcio può comunque essere visto in diretta streaming sul sito consigliato di William Hill.

ENTRA E REGISTRATI SU WILLIAM HILL PER VEDERE TORINO-JUVENTUS IN STREAMING GRATIS (Sezione streaming sport)