Dove vedere in streaming Crotone-Ascoli – Il match che inaugura la dodicesima giornata di Serie B si gioca venerdì 8 novembre con calcio d’inizio fissato per le ore 21:00. La partita è quella dello stadio Ezio Scida e che mette di fronte il Crotone di Giovanni Stroppa e l’Ascoli guidato da Paolo Zanetti. L’arbitro dell’incontro in terra calabrese è il sig. Marco Serra della sezione di Torino.


Crotone reduce da due ko


Barberis - Crotone

Il Crotone sul più bello ha fermato la propria corsa. Infatti, dopo aver raggiunto la vetta a quota 18 punti, sono arrivate due sconfitte consecutive che hanno fatto scendere al terzo posto i pitagorici. Dopo la sconfitta subita sul campo del Chievo, i calabresi sono stati superati 3-2 in casa dal Perugia sabato scorso.

Alla vigilia della sfida contro i marchigiani, il tecnico Giovanni Stroppa ha commentato: “Arriviamo da due sconfitte, che pesano e danno fastidio, ma bisogna vedere come sono arrivate: per me il bicchiere è pieno, ci sono state difficoltà a Verona ma le prestazioni non sono mai mancate. L’Ascoli è una squadra forte, lo dice la classifica e l’inizio del campionato che ha avuto. Anche quando sembrava in crisi si è ripreso benissimo, è da temere. In più hanno un allenatore bravo, un attacco da temere e una bella identità di gioco: sarà una bella partita da affrontare”.


Ascoli in serie utile da tre turni


Paolo Zanetti, allenatore Ascoli

Dall’altra parte c’è dunque un Ascoli in ripresa e reduce da tre risultati utili consecutivi. Dopo la vittoria per 2-1 sulla Virtus Entella, sono arrivati i due pareggi consecutivi per 1-1 contro Perugia al Curi e Venezia al Del Duca. Per la formazione marchigiana sono 17 i punti in classifica, dunque in piena zona playoff. Unica nota ‘stonata’ il caso Ninkovic, col serbo che aveva chiesto e ottenuto di lasciare il campo contro i lagunari, dopo la ‘lite’ con Da Cruz e il mancato tiro dal dischetto.

Alla vigilia del match contro i rossoblu, il tecnico Paolo Zanetti ha presentato la sfida dello Scida: “Avolte ci complichiamo la vita da soli a abbiamo avuto il dovere di preparare questa partita che è importante ed è contro una squadra forte, su un campo difficile. Non dimentichiamo però che è una partita di alta classifica, dove siamo anche noi, siamo a un punto dal Crotone non a dieci. La classifica dice che siamo con le grandi squadre, alcune stanno davanti, altre dietro. Il caso Ninikovic? Ha sbagliato e mi ha chiesto scusa, ha sbagliato non tanto con me ma con la squadra e con l’ambiente Ascoli. Pagherà quello che deve pagare e poi tornerà a darci una mano”.


Diretta tv e streaming Crotone-Ascoli


Il match Crotone-Ascoli, in programma venerdì 8 novembre, con fischio d’inizio alle ore 21:00, sarà visibile sulla piattaforma online a pagamento di DAZN. Il grande calcio può comunque essere visto in diretta streaming sul sito consigliato di William Hill. Per questo scopri se è visibile anche la partita Crotone-Ascoli.

Guarda le partite di calcio in streaming


Ti può interessare

LA CLASSIFICA DI SERIE A 2019-2020

PROSSIMO TURNO SERIE A

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A

CALENDARIO COMPLETO SERIE A 2019-2020