Si è appena conclusa la trentesima giornata di Premier League. Partendo dai match del sabato, delle squadre al vertice era impegnato solo il Tottenham alle ore 16:00, che è protagonista di un nuovo stop sul campo del Southampton, che si tiene a più due sulla zona retrocessione. Cade il West Ham in casa del Cardiff, che resta, però, terzultimo. Stop anche dell’Huddersfield, che resta in fondo alla classifica e sempre più vicino alla retrocessione. Nel lunch match, invece, vince il Brighton in casa del Crystal Palace nello scontro diretto per la salvezza.

I risultati del sabato

Questi i risultati dei match giocati fino ad ora, validi per la trentesima giornata di Premier League:

Crystal Palace-Brighton 1-2: Gara decisa dalle reti di Murray e Knockaert, mentre a nulla è servito il pari momentaneo di Milivojevic su calcio di rigore. Ora le due squadre sono a pari punti a quota 33, a più sei sul Southampton terzultimo in zona retrocessione.

Cardiff-West Ham 2-0: I padroni di casa si impongono grazie alle reti di Hoilett e Camarasa. Un successo che permette al Cardiff di salire a 28 punti, restando però sempre in zona retrocessione al terzultimo posto.

Huddersfield-Bournemouth 0-2: Padroni di casa sempre vicino alla retrocessione, restando in fondo alla classifica con 14 punti. Gara decisa dalle reti di Wilson e Fraser, che portano gli ospiti a 37 punti, sempre più vicini alla salvezza.

Altro stop del Tottenham

Leicester-Fulham 3-1: Il Leicester porta a casa i tre punti grazie alle reti di Tielemans e la doppietta di Vardy. A nulla serve il momentaneo pari di Ayite. I padroni di casa salgono a 38 punti, mentre gli ospiti sono sempre più vicini alla retrocessione restando penultimi con 17 punti.

Newcastle-Everton 3-2: Clamorosa vittoria in rimonta dei Mugpies, che vanno sotto di due gol nel primo tempo per le reti di Lewin e Richarlison. Nella ripresa, poi, la grande rimonta della squadra di Benitez con le reti di Rondon e la doppietta di Perez.

Southampton-Tottenham 2-1: Altro stop in campionato del Tottenham, che passa in vantaggio con Kane. Nella ripresa i Saints rimontano grazie ai gol di Valery e Ward-Prowse. I padroni di casa restano fuori dalla zona retrocessione, salendo a 30 punti. Gli ospiti, invece, restano a 61 punti, al terzo posto.

Manchester City-Watford 3-1: Alle ore 18:30 invece il Manchester City si è imposto per 3-1 in casa contro il Watford. Dopo un primo tempo chiuso a reti inviolate, è arrivata la tripletta di Raheem Sterling dal 46′ al 59′. Inutile il gol di Deulofeu al 66′.

I posticipi della domenica, Liverpool ok

Dopo la vittoria di sabato del Manchester City, il Liverpool era chiamato a rispondere. E nonostante siano andati sotto subito, i Reds sono riusciti a ribaltare il Burnley grazie alle doppiette messe a segno da Firmino e Mane, che hanno reso vano anche il gol del momentaneo rientro in partita ospite di Gudmundsson. Nelle altre due sfide il Chelsea si salva al 92′ pareggiando 1-1 con la rete di Hazard contro il Wolverhampton, mentre l’Arsenal ha sconfitto 2-0 il Manchester United con le reti di Xhaka al 12′ e il rigore di Aubameyang al 68′.

La classifica dopo 30 giornate

Manchester City 74, Liverpool 73, Tottenham 61, Arsenal 60, Manchester United 58, Chelsea 57, Wolverhampton 43, Watford 43, West Ham 39, Leicester City 38, Everton 37, Bournemouth 37, Newcastle 34, Crystal Palace 33, Burnley 30, Brighton & Hove Albion 33, Southampton 30, Cardiff City 28, Fulham 17, Huddersfield Town 14.

CALENDARIO PREMIER LEAGUE 2018-2019

Please wait...