La Premier League ha chiuso il programma della 23esima giornata, con i due posticipi domenicali. Il primo è andato in scena alle ore 14:30 col Manchester City di scena sul campo dell’Huddersfield. I Citizens faticano nel primo tempo, poi vanno a vincere per 3-0 sul campo di un Huddersfield molto attento in difesa nel primo tempo ma crollato nella ripresa. Con questo successo la formazione di Guardiola resta a meno 4 quattro dal Liverpool capolista, che nella giornata di sabato ha faticato non poco per avere la meglio 4-3 ad Anfield sul Crystal Palace.

Passando alla partita del City, gli ospiti passano in vantaggio al 18′: è Danilo a manovrare sulla trequarti e ad avanzare, il brasiliano poi viene invitato a conludere a rete. Sulla traiettoria c’è la deviazione di testa di Schindler e Lossl che non può fare nulla per evitare il gol. Nel finale di tempo Gundogan sfiora il raddoppio, ma senza trovare la porta da buona posizione. Nel secondo tempo però il Manchester City aumenta il ritmo e al 54′ trova il 2-0: azione combinata da Sterling e Sané, il tedesco fugge sulla sinistra e mette in mezzo per l’inglese che in tuffo fa 2-0. Due minuti dopo arriva anche il tris, con Aguero che lancia in porta Sané che non sbaglia. Finisce così col City totalmente in controllo sino al 90′.

Tottenham all’ultimo respiro contro il Fulham

Nell’altra sfida della domenica, i riflettori erano accesi al Craven Cottage per il derby londinese tra il Fulham di Claudio Ranieri e il Tottenham di Pochettino. Negli ospiti non ci sono Kane e Son, il primo fuori sino ad inizio marzo per infortunio e il secondo sino a inizio febbraio per la Coppa d’Asia. E il Fulham al minuto 17 si porta anche in vantaggio, con la clamorosa autorete di Fernando Llorente. I padroni di casa giocano meglio e sfiorano il raddoppio anche con Babel. Nella ripresa le cose cambiano, con gli Spurs che al 51′ trovano subito il pari. errore difensivo di Ream, Eriksen recupera e crossa in mezzo, Odoi non salta e Alli ringrazia segnando di testa da pochi passi. Nel finale di match il Tottenham prova anche a vincerla, perdendo per un problema muscolare anche lo stesso Alli. Ma al 93′ arriva il guizzo vincente, col colpo di testa vincente di Winks.

Risultati e classifica 23a giornata

Sabato 19/1

13:30 Wolves-Leicester 4-3

16:00 Bournemouth-West Ham 2-0

Liverpool-Crystal Palace 4-3

Manchester Utd-Brighton 2-1

Newcastle-Cardiff 3-0

Southampton-Everton 2-1

Watford-Burnley 0-0

18:30 Arsenal-Chelsea 2-0

Domenica 20/1

14:30 Huddersfield-Manchester City 0-3

17:00 Fulham-Tottenham 1-2

CLASSIFICA: Liverpool 60, Manchester City 56, Tottenham 51, Chelsea 47, Manchester United 44, Arsenal 44, Watford 33, Wolves 32, Leicester 31, West Ham 31, Everton 30, Bournemouth 30, Brighton 26, Crystal Palace 22, Burnley 22, Southampton 22, Newcastle 21, Cardiff 19, Fulham 14, Huddersfield 11.

CALENDARIO PREMIER LEAGUE