Il calcio estero comincia ad entrare nel vivo visto che sono ripresi quasi tutti i principali campionati europei. Oltre alla Serie A manca solo la Bundesliga all’appello, ed entrambi ripartiranno la prossima settimana. In Ligue 1 nuova sconfitta del Psg, la seconda consecutiva, con una squadra decimata anche dal Coronavirus. Il Lione di Garcia non va oltre lo 0-0 in casa del Bordeaux. In Spagna non hanno giocato le quattro big, Siviglia, Atletico Madrid, Barcellona e Real Madrid, impegnate in Europa ad agosto. Vince il Valencia, che parte bene e porta a casa i tre punti.

Estero, i risultati della Ligue 1

Il campionato che è partito prima all’estero è quello di Ligue 1, sospeso definitivamente a marzo scorso per l’emergenza relativa al Coronavirus. Questi i risultati più importanti della terza giornata:

Psg-Marsiglia 0-1: Gara decisa da un gol di Thauvin al 31′, con gli ospiti che salgono a 6 punti, dovendo recuperare una sfida, così come il Psg che, però, resta fermo a 0 punti. Da segnalare le espulsioni di Benedetto e Amavi per l’OM, mentre nei parigini rosso a Kurzawa, Paredes e Neymar.

Bordeaux-Lione 0-0: Sfida senza grandi emozioni al Matmut Atlantique di Bordeaux. Un pari che porta i padroni di casa a quota 5 punti in classifica, mentre gli ospiti salgono a 4 punti con una partita da recuperare.

Monaco-Nantes 2-1: I monegaschi sono partiti molto bene in questa stagione e sono attualmente in testa alla classifica con 7 punti in tre partite. Vantaggio di Diop al 5′, pari momentaneo di Blas al 61′ e gol vittoria messo a segno da Geubbels al 65′, pochi minuti dopo il suo ingresso in campo. Ospiti che restano fermi a 4 punti in classifica.

Lille-Metz 1-0: Una delle tre capolista è il Lille, che vince grazie ad un gol di Luiz Araujo nel finale, all’88’. Gli ospiti restano fermi a 0 punti, con una gara da recuperare.

Nimes-Rennes 2-4: Gara spettacolare, con gli ospiti che restano in testa alla classifica con 7 punti insieme a Monaco e Lille. Doppietta di Guirassy e gol di Aguerd e Bourigeaud decisivi. Padroni di casa che avevano retto inizialmente con Cubas e Ferhat.

I risultati della Liga

Daniel Wass, Valencia

All’estero è partita la Liga, anche se senza Barcellona, Siviglia, Atletico Madrid e Real Madrid. Questi i risultati delle partite più importanti:

Valencia-Levante 4-2: Partono bene i padroni di casa che si aggiudicano un derby spettacolare. Ospiti due volte in vantaggio nel primo tempo con una doppietta di Morales ma rimontati da Gabriel e Maxi Gomez. Nella ripresa, poi, i padroni di casa prendono il largo grazie ai gol messi a segno da Vallejo, autore di una doppietta dopo il suo ingresso in campo al 71′.

Villarreal-Huesca 1-1: Non parte bene il Sottomarino giallo, che va anche sotto al 42′ con la rete di Maffeo. Nella ripresa, poi, trova il pari firmato da Gerard Moreno su calcio di rigore al 68′.

Granada-Athletic Bilbao 2-0: Parte male il Bilbao, che cade a Granada. Sfida decisa dalle reti di Herrera e Milla, al 49′ e al 53′.

Alaves-Betis 0-1: Vince di misura all’esordio stagionale il Betis. Gol vittoria messo a segno nel finale, nei minuti di recupero, da Tello al 94′.

Le ultime sul calcio estero