Brasile, Neymar ko: sarà costretto a lasciare la coppa America

    L'attaccante del Brasile sarà costretto a saltare la coppa America a causa di un infortunio subito nel corso dell'amichevole con il Qatar

    12

    La coppa America comincerà tra poco più di una settimana ma perde uno dei protagonisti più attesi, l’attaccante del Brasile e del Paris Saint Germain, Neymar, Il giocatore si è infortunato nel corso dell’amichevole giocata nella notte italiana dalla propria Nazionale contro il Qatar. Una partecipazione che era già a rischio a causa delle accuse di stupro che sono cadute su di lui da qualche settimana e che ne hanno minato anche la serenità. Il fuoriclasse, però, nonostante questi rumors, era stato accolto dagli applausi del pubblico, sia prima che dopo l’infortunio.

    Brasile, Neymar salta la coppa America

    Neymar non prenderà parte alla prossima edizione della coppa America con il suo Brasile. Il fuoriclasse del Paris Saint Germain si è infortunato nella notte, procurandosi una distorsione alla caviglia destra. Il giocatore è uscito dal campo in lacrime e, dopo la partita, si è recato in ospedale per gli accertamenti che hanno confermato la diagnosi. Dopo l’infortunio, il presidente del Brasile, Jair Bolsonaro, è stato uno dei primi a far visita al campione. Poi il comunicato della Cbf: “Vista la gravità della lesione, Neymar non sarà in condizione di recuperare in tempo utile per la Coppa America. Da questo pomeriggio, lo staff tecnico procederà a individuare il suo sostituto”. Una stagione, dunque, che si chiude nel peggior modo possibile per O Ney, che aveva perso già la fascia di capitano, affidata a Dani Alves, dopo la squalifica subita in Ligue 1 per aggressione. Annata da dimenticare, dunque, visto che Neymar era stato costretto già a stare lontano dai campi di gioco, per un brutto infortunio alla caviglia, da gennaio fino a fine aprile.

    Problemi extra campo

    Neymar che, oltre a saltare la coppa America con il suo Brasile, dovrà risolvere i problemi extra campo. Le autorità hanno reso noto che ascolteranno il giocatore domani per conoscere la sua versione dei fatti. Nel frattempo la sua accusatrice ha rincarato la dose nel corso di una lunga intervista al canale SBT Brasil. La presunta vittima, Najila Trindade Mendes de Souza, ha diffuso un nuovo video. In questo filmato viene alle mani con il giocatore rimproverandogli l’aggressione della sera precedente. “Eravamo a letto quando mi ha afferrata con violenza e, dopo avermi girato di spalle, ha consumato il rapporto sessuale nonostante gli chiedessi ripetutamente di fermarsi. Mi ha colpito con forza causandomi lividi al fondoschiena. Ci ho messo qualche giorno per realizzare e riprendermi dallo shock”. Questo il racconto della modella brasiliana, reiterando le accuse di violenza sessuale. Accuse e video che seguono la difesa che l’attaccante del Psg aveva fatto con un video sui propri profili social, in cui aveva mostrato anche i messaggi scambiati con la presunta vittima.

    Le ultime notizie sul Brasile