Giro d'Italia 2019
Finalmente si parte. Il Giro d’Italia 2019 è stato presentato, ora le 21 tappe sono ufficiali. Questa edizione sarà davvero particolare e ha già scatenato diverse polemiche: nessuna tappa al sud Italia, soltanto fino al centro.
Ma a parte tutto, si prospetta un Giro davvero incredibile: si partirà da Bologna, con una cronometro individuale. Prima settimana non troppo difficile, con diversi arrivi per i velocisti. Le tappe appenniniche potranno creare qualche problema, ma comunque si inizia a salire dalla nona frazione. Ecco tutte le tappe del Giro d’Italia 2019.

GIRO D’ITALIA 2019: TRE CRONOMETRO INDIVIDUALI

La seconda cronometro individuale potrebbe essere già un problema, la seconda parte è praticamente una cronoscalata. Occhi puntati subito sulla Cuneo-Pinerolo, anche se la successiva promette subito spettacolo, con l’arrivo in salita a Ceresole Reale. Ma il cerchio rosso sul calendario degli appassionati è per venerdì 25 maggio: Saint Vincent-Courmayeur, 131 km di salite. Qui può scoppiare il giro.

Ultima settimana molto interessante, con tantissime salite. Si parte da Lovere dopo il giorno di riposo, per arrivare a Ponte di Legno. Una tappa interlocutoria ma che può fare malissimo. La 18esima tappa può essere una vera trappola: 220 km che possono creare più di qualche problema. Venerdì si arriva a San Martino di Castrozza, si sale anche sabato. E domenica 2 giugno? Verona-Verona, con 15 chilometri da correre contro il tempo.

ECCO LE 21 TAPPE DEL GIRO 2019

  1. sabato 11 maggio: Bologna-Bologna (8.2 km – crono individuale)
  2. domenica 12 maggio: Bologna-Fucecchio (200 km – media montagna)
  3. lunedì 13 maggio: Vinci-Orbetello (219 km – pianeggiante)
  4. martedì 14 maggio: Orbetello-Frascati (228 km – pianeggiante)
  5. mercoledì 15 maggio: Frascati-Terracina (140 km – pianeggiante)
  6. giovedì 16 maggio: Cassino-San Giovanni Rotondo (233 km – media montagna)
  7. venerdì 17 maggio: Vasto-L’Aquila (180 km – media montagna)
  8. sabato 18 maggio: Tortoreto Lido-Pesaro (235 km – media montagna)
  9. domenica 19 maggio: Riccione-San Marino (34,7 km – cronometro individuale)
    Lunedì 20 maggio: riposo
  10. martedì 21 maggio: Ravenna-Modena (147 km – pianeggiante
  11. mercoledì 22 maggio: Carpi-Novi Ligure (206 km – pianeggiante)
  12. giovedì 23 maggio: Cuneo-Pinerolo (146 km-media montagna)
  13. venerdì 24 maggio: Pinerolo-Ceresole Reale (188 km-alta montagna)
  14. sabato 25 maggio: Saint Vincent-Courmayeur (131 km-alta montagna)
  15. domenica 26 maggio: Ivrea-Como (237 km – media montagna)
    Lunedì 27 maggio riposo
  16. martedì 28 maggio: Lovere-Ponte di Legno (226 km – alta montagna)
  17. mercoledì 29 maggio: Commezzadura-Anterselva (180 km-media montagna)
  18. giovedì 30 maggio: Valdaora-Santa Maria di Sala (220 km-pianeggiante)
  19. venerdì 31 maggio: Treviso-San Martino di Castrozza (151 km-alta montagna)
  20. sabato 1 giugno: Feltre-Croce d’Aune (191 km – alta montagna)
  21. domenica 2 giugno: Verona-Verona (15,6 km – cronometro individuale)

TI POTREBBE INTERESSARE…

BOOKMAKER AAMS MIGLIORE PER SCOMMETTERE SUL CICLISMO

 

Giro d’Italia 2019, intervista a Chris Froome

 
Please wait...