15 Luglio 2024
Home » Ultime notizie » Euro 2024, Watkins manda l’Inghilterra in finale: Olanda beffata al 91′

Euro 2024, Watkins manda l’Inghilterra in finale: Olanda beffata al 91′

Schouten e Saka durante Olanda-Inghilterra

La seconda finalista degli Europei 2024 di calcio è l’Inghilterra, che ha piegato per 2-1 l’Olanda grazie alla rete siglata da Watkins al minuto 91. Un match che gli Orange avevano iniziato bene grazie al gol di Simons al 7′, ma che poi gli inglesi hanno giocato complessivamente meglio nel primo tempo pareggiando col rigore di Kane. Nella ripresa grande equilibrio, sino al guizzo finale quando tutto sembrava ormai pronto per i tempi supplementari. La finale di Euro 2024 sarà dunque Spagna – Inghilterra domenica 14 luglio alle ore 21:00.

Primo tempo, Kane risponde a Simons

Il primo tempo tra Olanda e Inghilterra regala tante occasioni e divertimento, chiudendosi sul punteggio di 1-1. La fase di studio dura pochissimo visto che gli Orange al 7′: recupero palla di Xavi Simons su Rice, affondo sino al limite dell’aerea e destro potentissimo che fulmina Pickford. L’Inghilterra reagisce e al quarto d’ora Kane si guadagna un rigore, assegnato con revisione VAR, per un fallo con la gamba tesa di Dumfries. Dal dischetto lo stesso numero 9 non sbaglia.

L’esterno difensivo dell’Inter è ancora protagonista però. Prima salva un gol fatto di Foden al 23′, fermando sulla linea il destro del numero 11 inglese. Poi, poco dopo, di testa colpisce la traversa con un gran colpo di testa sugli sviluppi di un corner. Gli inglesi però pareggiano anche il conto dei legni al 32′, quando sempre lo scatenato Foden da fuori fa partire un sinistro a giro che incoccia il palo alla destra di Verbruggen. Al 35′ Koeman è infine costretto al primo cambio, inserendo Vermaan al posto dell’infortunato Depay.

Secondo tempo, decide Watkins al 91′

La ripresa si apre con un cambio per parte, dentro Shaw per Trippier nell’Inghilterra e Weghorst per Malen nell’Olanda. Gli inglesi però non riescono più a creare facilmente pericoli, come nella prima frazione, con la “mossa” Vermaan studiata da Koeman proprio per inibire i rifornimenti ai vari Saka, Foden e Bellingham.

Anzi sono proprio gli Orange ad alzare il baricentro, sfiorando il nuovo vantaggio al 65′ con Van Dijk, sulla punizione battuta da Veerman, che impegna Pickford. All’80’ Southgate manda in campo Palmer per Foden e Watkins per Kane. Due mosse azzeccate, dato che al 91′ proprio i neoentrati imbastiscono il gol vittoria: l’attaccante dell’Aston Villa riceve palla in area dall’esterno del Chelsea, si gira e fa partire un diagonale imprendibile per Verbruggen. Non c’è più tempo per l’Olanda, a fare festa è l’Inghilterra.

INFO EUROPEI 2024

CALENDARIO COMPLETO FINO ALLA FINALE DI EURO 2024

Info autore


>>MIGLIORI BOOKMAKER NON AAMS