23 Luglio 2024
Home » Ultime notizie » Inter, svelata la strategia di mercato dopo l’infortunio di Buchanan

Inter, svelata la strategia di mercato dopo l’infortunio di Buchanan

L’Inter ha già messo a segno tre colpi di mercato in questa sessione estiva e per questo motivo la squadra di Simone Inzaghi ha già preso forma. I nerazzurri faranno poco altro ma inevitabilmente il grave infortunio subito da Tajon Buchanan, che sarà out almeno 4 mesi per la frattura della tibia, cambierà qualcosa. I dirigenti stanno valutando come muoversi ma sembrano avere le idee chiare in questo senso.

Il piano dell’Inter

Con Tajon Buchanan costretto ai box per 4 mesi, l’Inter si muoverà sul mercato ma non lo farà per prendere un esterno. La società nerazzurra, infatti, ha deciso di andare su un braccetto di sinistra, con Carlos Augusto che tornerà a fare l’esterno a tutta fascia. A confermarlo anche il direttore sportivo, Piero Ausilio, in un evento a Forte dei Marmi.

“Abbiamo un modo solo per farlo, ci siamo confrontati col mister, i nomi li conosciamo noi. Sarà un giocatore che occuperà il centro-sinistra della difesa perché Carlos Augusto di fatto è utilizzato come quinto. Ci stiamo orientando su un difensore sinistro, vedremo che opportunità ci darà il mercato: siamo molto calmi, non ci saranno novità da comunicare un giorno con l’altro, abbiamo tempo due mesi”.

Le altre mosse

Il ds dell’Inter, Piero Ausilio, ha trattato anche altri temi.

Rinnovi di Lautaro e Inzaghi: “E’ stato detto più volte, sono cose che vanno formalizzate: per Lautaro c’è la Copa América che ce lo porta via per qualche giorno. E’ tutto assolutamente a posto e definito, non c’è nulla da discutere a livello verbale. Su Inzaghi ci stiamo lavorando ma è una cosa che sarà messa a posto: se l’è meritato e presto ci sarà anche questo”.

Le voci su De Vrij: “Quando arrivano queste cose, sono notizie che a volte hanno fondamento, in questo caso al momento ancora no: è importante per noi, sta disputando un ottimo europeo, fa parte del progetto di questa stagione, viene da un’annata importante. E’ un giocatore importante, si alterna con Acerbi: se poi arrivano situazioni che vuole prendere in considerazione, noi siamo qui ad ascoltare. Per noi è un giocatore della rosa e pensiamo ad una stagione con lui”.

Il mercato fatto fino ad ora: “E’ il mercato che volevamo fare, abbiamo fatto con anticipo qualcosa che ci interessava come Taremi e Zielinski. Abbiamo colto l’opportunità del portiere: la squadra la vedo a posto così. Poi è arrivato l’infortunio di Buchanan, devi sapere reagire e pensare a qualcosa: nulla di grave, in 4 mesi dovrebbe recuperare. Noi comunque stiamo guardando se possiamo completare la rosa con qualcosa di intelligente”.

Le ultime notizie sull’Inter

Info autore


>>MIGLIORI BOOKMAKER NON AAMS