23 Luglio 2024
Home » Ultime notizie » Euro 2024, Inghilterra di ‘rigore’ in semifinale! Olanda in rimonta sulla Turchia

Euro 2024, Inghilterra di ‘rigore’ in semifinale! Olanda in rimonta sulla Turchia

Schar e Kane durante Inghilterra-Svizzera

Il programma dei quarti di finale degli Europei 2024, dopo Spagna – Germania e Portogallo – Francia, si è chiuso in questo sabato 6 luglio con altri due match: Inghilterra – Svizzera alla Merkur Spiel-Arena di Dusseldorf e Olanda – Turchia all’Olympiastadion di Berlino. A prendersi un posto in semifinale sono stati inglesi e olandesi piegando, rispettivamente, elvetici ai rigori e turchi in rimonta per 2-1.

Inghilterra – Svizzera 6-4 d.c.r. (1-1 al 120′)

La prima frazione della Merkur-Spiel Arena è totalmente equilibrata e le statistiche parlano chiaro: zero tiri in porta. Inghilterra e Svizzera si temono e dunque all’intervallo si va inevitabilmente sul punteggio di partenza. Nella ripresa, dopo un buon avvio inglese, sono gli elvetici a prendere in mano il gioco, pur senza creare grandi pericoli. Tuttavia, al 75’, la Svizzera passa in vantaggio: pallone sulla destra per Ndoye che mette al centro, Stones tocca e di fatto favorisce la deviazione sotto misura di Embolo.

A quel punto Southgate effettua tre cambi, inserendo Shaw, Eze e Palmer, spostando in avanti il baricentro. Una scelta subito premiata dato che all’80’ Saka fa 1-1: l’esterno dell’Arsenal prende palla a destra, si accentra e con un bellissimo mancino a giro trafigge Sommer. Gli inglesi ci provano per evitare i supplementari, ma anche la Svizzera ha un’ottima chance al 93’ ma Ndoye viene “tradito” da Embolo, il cui tocco lo manda fuori tempo sul tuffo di testa tentato per raccogliere il cross di Schar.

Tempi supplementari e Rigori

Nei tempi supplementari la stanchezza prende il sopravvento, con due squadre ovviamente intente a non commettere errori. Il pericolo più grande lo crea Shaqiri al 117’, entrato da poco, colpendo un clamoroso incrocio dei pali direttamente da tiro dalla bandierina. Poco dopo Pickford respinge una gran botta di Amdouni. Ma si va ai calci di rigore. Sbaglia subito Akanji nella prima serie, un errore che diventa fatale visto che gli inglesi vanno a segno sempre con Palmer, Bellingham, Saka, Toney e Alexander-Arnold. Inghilterra avanti, Svizzera eliminata.

Olanda – Turchia 2-1

Virgil van Dijk, difensore Olanda

Dopo un buon avvio dell’Olanda, che prova a giocare con scambi veloci e ravvicinati, la Turchia abbassa i ritmi e “spegne” sul nascere gli ardori Orange. Pian piano la formazione di Vincenzo Montella prende le misure, riparte con rapide azioni ben congegnate e guadagna diversi corner. Sugli sviluppi di uno di questi, al minuto 35’, i turchi trovano il gol dell’1-0: angolo battuto a rientrare da Calhanoglu, la respinta viene raccolta da Guler che effettua un cross col destro, sul secondo palo c’è pronto Akaydin che di testa batte Verbruggen.

La ripresa vede l’ingresso in campo di Weghorst nell’Olanda, al posto di Bergwijn, ma è ancora la Turchia a sfiorare il gol, con una punizione di Arda Guler che colpisce il palo. I turchi restano pericolosissimi sui calci da fermo e al 65’ Verbruggen salva sul destro dal limite di Yildiz. L’Olanda comunque resta in partita e al 70’ trova l’1-1: sugli sviluppi di un corner, cross di Depay dalla destra e stacco aereo vincente di De Vrij.

L’Olanda continua a spingere, sfruttando il momento di grande difficoltà della Turchia, e trova il meritato gol del 2-1: Simons serve a destra Dumfries, pallone di prima al centro e sul secondo palo, nel contrasto tra Muldur e Gapko, la sfera entra in porta spiazzando Gunok. Nel finale la formazione di Montella sfiora anche il pari due volte, trovando prima Van de Ven a fermare Celik e poi Verbruggen straordinario su Kilicsoy. Finisce 2-1, Olanda in semifinale.

INFO EUROPEI 2024

ACCOPPIAMENTI e DATE QUARTI DI FINALE EURO 2024

CALENDARIO COMPLETO FINO ALLA FINALE DI EURO 2024

Info autore


>>MIGLIORI BOOKMAKER NON AAMS