23 Luglio 2024
Home » Ultime notizie » Euro 2024, l’Olanda vola ai quarti: esulta anche la Turchia di Montella

Euro 2024, l’Olanda vola ai quarti: esulta anche la Turchia di Montella

Esultanza Malen, Romania-Olanda

Romania-Olanda 0-3

L’Olanda si qualifica per i quarti di finale con ampio merito, dominando la sfida dell’Allianz Arena di Monaco contro la Romania e imponendosi con un netto 3-0. Dopo un primo quarto d’ora in cui i rumeni hanno tenuto i ritmi decisamente alti, gli Orange di Koeman hanno preso totalmente il controllo delle operazioni. Il gol del vantaggio è arrivato al minuto 20: Gakpo riceve sulla sinistra, entra in area e col destro calcia sul primo palo trafiggendo un non irresistibile Nita.

Nella ripresa la supremazia olandese continua, costruendo tante occasioni per chiudere i conti. Al 63′ arriva la doppietta di Gakpo, ma il VAR annulla per fuorigioco. Poco male per la formazione di Ronald Koeman, visto che all’83’ il gol di Malen è valido per il 2-0: Gakpo crede in un pallone che per Dragusin, incredibilmente, è uscito e lo mette in mezzo per l’attaccante del Dortmund, che segna a porta vuota. E non finisce qui, perché al 93′ ancora Malen riparte in contropiede salta al limite Razvan Marin e batte ancora Nita.

Austria-Turchia 1-2

Yildiz, trequartista Turchia

Non ci sono fasi di studio perché la Turchia dopo nemmeno un minuto è in vantaggio: corner a rientrare di Arda Guler, pasticcio difensivo degli austriaci e Demiral sotto misura insacca sotto la traversa. La reazione dell’Austria è immediata e per poco non arriva l’immediato pari sempre sugli sviluppi da calcio d’angolo. Poi tanta intensità ed equilibrio, senza che arrivino grandi occasioni.

In avvio di secondo tempo i turchi, sempre da corner, trovano il gol del 2-0 al 59’: altro calcio a rientrare di Guler e imperioso stacco ancora di Demiral per la sua doppietta. L’Austria però non molla e al 66’ rientra in partita: calcio d’angolo battuto da Sabitzer, sponda di Posch e Gregoritsch mette dentro col sinistro. Gli austriaci ci credono e al 94’ serve un autentico miracolo di Mert Gunok sul colpo di testa di Baumgartener, per evitare i supplementari e mandare la Turchia ai quarti.

INFO EUROPEI 2024

DIRETTA TV E STREAMING OTTAVI DI FINALE EURO 2024

ACCOPPIAMENTI e DATE QUARTI DI FINALE EURO 2024

CALENDARIO COMPLETO FINO ALLA FINALE DI EURO 2024

Info autore


>>MIGLIORI BOOKMAKER NON AAMS