25 Maggio 2024
Home » Ultime notizie » Coppa Italia, la Juventus vola in finale: non basta il 2-1 alla Lazio

Coppa Italia, la Juventus vola in finale: non basta il 2-1 alla Lazio

Esultanza Milik, Lazio-Juventus

La Juventus è la prima finalista della Coppa Italia 2023/2024, eliminando la Lazio. I bianconeri hanno perso per 2-1 il match di ritorno dell’Olimpico, ma avendo la meglio grazie al 2-0 dell’andata. Dal canto loro i biancocelesti hanno “accarezzato” la grande impresa, volando sul doppio vantaggio con la firma di Castellanos (12′, 49′), ma vedendo svanire tutto all’83’ con la rete bianconera di Milik. Adesso la formazione di Massimiliano Allegri aspetta di conoscere la vincente di Atalanta-Fiorentina, nella finale in programma il 15 maggio.

Primo tempo, 1-0 firmato Castellanos

La prima frazione di gioco vede la Juventus partire bene e con Cambiaso minaccioso all’8′, ma è la Lazio a sbloccare il risultato al 12′: corner battuto alla perfezione da Luis Alberto e stacco aereo poderoso di Castellanos, che sovrasta Alex Sandro e di testa infila Perin. I bianconeri reagiscono e al 23′ sfiorano il pari con Vlahovic, ma il serbo da pochi passi viene fermato dal grande intervento di Mandas. All’intervallo si va sull’1-0, con Perin a salvare i suoi al 45′ murando Castellanos nell’uno contro uno.

Gol Castellanos 2-0, Lazio-Juventus

Secondo tempo, Milik regala la finale alla Juventus

Il secondo tempo si apre con Patric per Gila nei padroni di casa e col raddoppio immediato della Lazio al 49′: azione tutta in verticale avviata da Cataldi e proseguita da Felipe Anderson, poi Luis Alberto rifinisce per Castellanos che tiene botta su Bremer e col destro spiazza Perin. A quel punto tutto è in equilibrio, tra andata e ritorno, così la Juventus prova a forzare i tempi, sfiorando il pari al 56′: Rabiot in area per McKennie, palla in mezzo per Vlahovic sull’uscita di Mandas ma è Marusic a salvare tutto.

Tudor manda in campo Vecino per Felipe Anderson, mentre Allegri prima inserisce Weah per Cambiaso. Poi, all’81’, spazio per Milik al posto di Vlahovic e Yildiz per McKennie. Cambi azzeccati, visto che subito dopo la Juventus trova il gol dell’1-2: pallone messo in mezzo dalla sinistra da Kostic e raccolto da Weah a destra, controllo e tiro-cross in mezzo che Milik mette nel sacco. Un gol decisivo per volare in finale, visto che la Lazio non ha più la forza di reagire.

Articoli correlati

ACCOPPIAMENTI E DATE SEMIFINALE COPPA ITALIA 2024

TABELLONE COMPLETO COPPA ITALIA 2024

Info autore