23 Luglio 2024
Home » Ultime notizie » Champions League, gol e spettacolo nell’andata dei quarti: Real-City 3-3, Arsenal-Bayern 2-2

Champions League, gol e spettacolo nell’andata dei quarti: Real-City 3-3, Arsenal-Bayern 2-2

Esultanza Rodrygo, Real Madrid

Il programma dell’andata dei quarti di finale della Champions League 2023/2024 si è aperto con due big match in questo martedì 9 aprile. Senza che le aspettative siano state deluse. Infatti la super sfida tra Real Madrid e Manchester City si è chiusa con uno spettacolare pareggio per 3-3, ma anche Arsenal-Bayern Monaco non è stata da meno col 2-2 maturato all’Emirates Stadium. Le due partite di ritorno, a campi invertiti, sono previste la settimana prossima e precisamente mercoledì 17 aprile.

Real Madrid – Manchester City 3-3

La prima frazione del Bernabeu si gioca su ritmi altissimi, chiudendosi sul 2-1 per il Real Madrid. A sbloccare il risultato è però il Manchester City al 2′, con la punizione di Bernardo Silva che trafigge un Lunin posizionato malissimo. I Citizens sembrano in controllo, ma i Blancos ribaltano il punteggio nel giro di pochi minuti.

Il gol dell’1-1 arriva al 12′ con un sinistro di Camavinga, che batte Ortega grazie alla deviazione decisiva di Ruben Dias. E al 14′ arriva già il sorpasso, con una rapida azione di contropiede orchestrata da Vinicius e Rodrygo. La contesa resta equilibrata, con gli inglesi a cercare azioni manovrate e gli spagnoli invece pronti a colpire in contropiede.

Nella ripresa il City però prende progressivamente campo, costringendo il Real sulla difensiva. E gli inglesi tra il 66′ e il 71′ ribaltano a propria volta il punteggio. Prima arriva il gol del 2-2 con un sinistro fantastico di Foden dal limite, poi è invece Gvardiol a firmare il 2-3 con un bellissimo destro a giro. Alla “giostra” del gol però si iscrive anche Valverde al 79′, che mette dentro il 3-3 con un gran destro al volo. Finisce così, la qualificazione si giocherà all’Etihad Stadium.

Arsenal – Bayern Monaco 2-2

Harry Kane, attaccante Bayern Monaco

Anche il primo tempo dell’Emirates Stadium non lesina emozioni e gol, col Bayern Monaco avanti per 2-1 all’intervallo. E’ l’Arsenal però a trovare il gol del vantaggio, precisamente al minuto 12 con un bel sinistro di Saka. Ma la reazione dei tedeschi non tarda ad arrivare, i quali al 18′ trovano il pari con Gnabry servito perfettamente da Goretzka.

I Gunners provano a riportarsi avanti, ma alla mezz’ora un grande assolo di Sané porta alla concessione di un rigore per l’atterramento causato da Saliba. Dal dischetto Kane spiazza con grande freddezza Raya e porta avanti i bavaresi. A quel punto i padroni di casa cercano di riportare il risultato in parità, ma rischiano ancora su una ripartenza ospite di Sané.

La ripresa vede ovviamente gli inglesi di Arteta cercare il gol del pareggio, anche se il Bayern non sta a guardare sfiorando anche la rete del 3-1. Tuttavia al 76′ l’Arsenal trova il 2-2 con Trossard, sfruttando l’assist di Gabriel Jesus (entrati entrambi in campo dieci minuti prima). Finisce così in parità, col discorso qualificazione ancora tutto da scrivere.

Info Champions League 2023-2024

QUANDO SI GIOCANO I QUARTI DI FINALE?

CALENDARIO CHAMPIONS LEAGUE 2023/2024 SINO ALLA FINALE

Info autore


>>MIGLIORI BOOKMAKER NON AAMS