24 Luglio 2024
Home » Ultime notizie » Serie A, la Roma rialza la testa col Frosinone: finisce pari Atalanta-Juventus

Serie A, la Roma rialza la testa col Frosinone: finisce pari Atalanta-Juventus

Gol Lukaku 1-0, Roma-Frosinone

La settima giornata della Serie A 2023/2024, dopo i tre anticipi del sabato, è continuata in questa domenica 1° ottobre con quattro match. L’ultimo di questi ha visto la Roma di José Mourinho ha ritrovato la vittoria nel 2-0 maturato all’Olimpico contro il Frosinone. In precedenza Atalanta e Juventus, nel big match del Gewiss Stadium, hanno pareggiato a reti inviolate. Negli altri due incontri Udinese e Genoa hanno pareggiato nello spettacolare 2-2 al Bluenergy Stadium, mentre il Bologna ha sconfitto per 3-0 l’Empoli con un super Orsolini.

Roma – Frosinone 2-0

Il match dell’Olimpico vede un Frosinone partire bene e sprecare una buonissima chance con Cuni al 18′, che s’infila nella difesa di casa, salta anche Rui Patricio ma poi calcia sull’esterno della rete. Subito dopo Romagnoli alza bandiera bianca e viene sostituito da Brescianini, poi al 21′ Roma in vantaggio con la firma di Lukaku: gran movimento sul pallone verticale di Mancini con tocco di Dybala, il belga mette a sedere Oyono e trafigge Turati per l’1-0. Gli ospiti rispondono ancora con Cuni, ma anche stavolta il destro dell’attaccante è fuori misura. Dall’altra parte Turati è pronto sul sinistro di Lukaku e all’intervallo si va sull’1-0. Nella ripresa i ritmi si abbassano e le occasioni latitano, anche se la Roma al minuto 83 trova il gol della sicurezza: punizione calciata da Dybala sul secondo palo, lì arriva Pellegrini con un piatto destro al volo che insacca il 2-0.

Atalanta – Juventus 0-0

Il primo posticipo domenicale ha visto Atalanta e Juventus pareggiare a reti inviolate al Gewiss Stadium di Bergamo. Una sfida molto intensa e combattuta, che ha visto un primo tempo senza grandi squilli e una ripresa più viva. A cercare maggiormente la vittoria sono stati i padroni di casa, colpendo anche una clamorosa traversa con Muriel. Al termine della contesa, il tecnico dei bianconeri, Massimiliano Allegri, ha commentato:

“Sapevamo che l’Atalanta era una squadra difficile da affrontare, sono contento del risultato, è un punto che ci permette di mantenere la terza posizione insieme al Napoli. Non era semplice, abbiamo fatto 60 minuti buon e potevamo fare meglio a livello tecnico. Kean non giocava da tempo, poi è entrato Yildiz che ha fatto bene. Abbiamo sofferto l’Atalanta che ci ha dato pressione. Nel primo tempo potevamo essere più precisi con la palla tra i pedi, ma la squadra è stata compatta e forse non era troppo convinta nell’andare a fare gol”.

Tris Orsolini all’Empoli, Udinese – Genoa 2-2

Gol Orsolini, Bologna-Empoli

Nelle altre sfide, quelle giocate tra le ore 12:30 e le 15:00, iniziamo dal netto successo casalingo per 3-0 conquistato dal Bologna contro l’Empoli. Grande protagonista al Renato Dall’Ara è stato Riccardo Orsolini, con l’esterno offensivo dei felsinei autore di una splendida tripletta. Un match sbloccato al minuto 21 dalla prodezza personale del numero 10, il quale ha poi chiuso i conti nella ripresa (66’, 92’).

Invece, nell’unico match del pomeriggio, Udinese e Genoa hanno impattato col punteggio di 2-2. La prima frazione del Bluenergy Stadium ha visto i liguri chiuderlo avanti 2-1, con la doppietta di Gudmundsson inframezzata dalla rete friulana di Lucca. E nella ripresa i padroni di casa, in extremis, hanno trovato il gol del 2-2 al 91′ con la sfortunata autorete di Matturro.

Info Serie A 2023/2024

CALENDARIO COMPLETO SERIE A 2023/2024

LA CLASSIFICA DI SERIE A

PROSSIMO TURNO SERIE A

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A

Info autore

Lascia un commento


>>MIGLIORI BOOKMAKER NON AAMS