Home » Ultime notizie » Bayern Monaco, fine del tormentone Kane: i dettagli dell’accordo con il Tottenham

Bayern Monaco, fine del tormentone Kane: i dettagli dell’accordo con il Tottenham

Harry Kane, attaccante Inghilterra

Il Bayern Monaco, a distanza di un anno dall’addio di Robert Lewandowski, avrà un nuovo vero numero nove. I bavaresi, infatti, hanno chiuso l’acquisto di Harry Kane dal Tottenham al termine di uno dei tormentoni di questa sessione estiva di calciomercato. Il centravanti inglese, dunque, è pronto ad una nuova avventura e andrà ad indossare proprio la maglia numero nove.

Il Bayern Monaco ufficializza Kane

Kane, Inghilterra

Il Bayern Monaco ha ufficializzato l’arrivo di Harry Kane dal Tottenham. L’affare si sarebbe chiuso sulla base di oltre 100 milioni di euro, con la possibilità di arrivare fino a 120 milioni grazie al raggiungimento di eventuali bonus. Il centravanti inglese, dal suo canto, ha firmato un contratto quadriennale, fino a giugno 2027, a 25 milioni di euro lordi a stagione. Ormai ex Spurs, il giocatore avrà la possibilità di vincere trofei, cosa che non è riuscita a fare in Inghilterra. Di seguito il comunicato dei bavaresi:

“L’FC Bayern ha acquistato Harry Kane dal Tottenham Hotspur. Il 30enne attaccante inglese ha concordato i termini con i campioni tedeschi fino al 30 giugno 2027 e indosserà la maglia numero 9 del club di Monaco”.

Affare per il Tottenham

Pur avendo perso un elemento simbolo come Harry Kane, si tratta di un vero e proprio affare per il Tottenham. Il centravanti inglese, infatti, era in scadenza a giugno 2024 e aveva fatto sapere agli Spurs di non essere disposti a trattare il rinnovo. Il Bayern Monaco, però, aveva bisogno di un vero numero nove e ha deciso di puntare su di lui senza badare a spese.

Le ultime notizie sul Bayern Monaco

Info autore

Lascia un commento