Home » Ultime notizie » Serie A, il Milan riaccende i motori: Giroud stende il Torino al Meazza

Serie A, il Milan riaccende i motori: Giroud stende il Torino al Meazza

Esultanza Giroud, Milan-Torino

La prima sfida della 22esima giornata di Serie A ha visto il Milan, dopo un periodo difficilissimo e reduce da tre sconfitte consecutive, battere per 1-0 il Torino. La sfida del Meazza, con i rossoneri in sofferenza nel primo tempo, è stata decisa dall’incornata aerea di Giroud al minuto 62. Un successo importantissimo per i rossoneri, che tornano a macinare punti in zona Champions League e adesso con 41 punti risaliti momentaneamente al terzo posto in classifica.

Milan-Torino 1-0

Il primo tempo si gioca su buoni ritmi ma con un Torino complessivamente meglio rispetto ad un Milan ancora una volta ‘timido’ e non spavaldo. I granata fanno di fatto la partita gestendo il possesso palla, con Juric che affida il centrocampo alla coppia di giovanissimi formata da Adopo e Gineitis. E al 19′ gli ospiti sfiorano il vantaggio: Sanabria riceve a destra, si accentra al limite dell’area di rigore e calcia con il mancino sfiorando il palo della porta di Tatarusanu.

Dall’altra parte i rossoneri faticano e non poco, con Brahim Diaz e Leao praticamente mai pericolosi nel sostenere l’unica punta Giroud. E al 37′ il Milan rischia ancora grosso: incredibile scivolata in area di rigore di Kjaer che favorisce Sanabria, ma Tatarusanu è reattivo nel salvare porta e risultato. Insomma all’intervallo si va sul punteggio di partenza, ossia 0-0, ma con un “Meazza” preoccupato per un Milan ancora deludente, impacciato e mai vicino al gol.

Leao e Adopo durante Milan-Torino

La ripresa si apre con un cambio nel Torino, dentro Linetty al posto dell’ammonito Gineitis. Il Milan sembra più reattivo e al 54′ crea la prima propria chance per andare a segno: Giroud verticalizza in area di rigore e la sfera, anche grazie ad una deviazione, diventa ghiotta per Leao che calcia trovando la risposta di Milinkovic-Savic. Il match si accende e al 57′ altra ottima occasione per i padroni di casa, ma Giroud, smarcato dall’assist di Diaz, trova pronto alla risposta Milinkovic-Savic. Dall’altra parte il Torino non sta a guardare e subito dopo ancora Sanabria sfiora il gol, con un mancino che deviato sibila vicino al palo.

Nel frattempo Juric manda in campo Vojvoda per l’altro ammonito Buongiorno, ma al minuto 62 il Milan sblocca il risultato: azione che si sviluppa sulla sinistra, il cross di Theo Hernandez trova l’approdo giusto sulla testa di Giroud che fa esplodere il Meazza. A venti minuti dal 90′ Juric manda in campo Karamoh per Adopo, mentre dall’altra parte scatta l’ora di Gabbia al posto di Kjaer. Al 76′ il Milan ha la chance per chiudere i conti, ma Theo Hernandez la sciupa: dopo un pallone perso dal Torino, Kalulu arriva sulla trequarti e serve in area di rigore il terzino rossonero che tutto solo davanti a Milinkovic-Savic spedisce a lato. Nel finale il Torino ci prova ma senza fortuna, il Milan rialza la testa nel momento più difficile.

Info Serie A 2022/2023

CALENDARIO COMPLETO SERIE A 2022/2023

LA CLASSIFICA DI SERIE A

PROSSIMO TURNO SERIE A

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A

Info autore

Lascia un commento