Home » Ultime notizie » Mondiali 2022, l’Argentina vola in semifinale: ai rigori decide Lautaro

Mondiali 2022, l’Argentina vola in semifinale: ai rigori decide Lautaro

Si è conclusa poco fa la seconda gara valida per i quarti di finale dei Mondiali 2022 in Qatar, tra Argentina e Olanda. Anche al Lusail Iconic Stadium, come oggi in Croazia-Brasile, sono stati necessari i calci di rigore dopo il 2-2 nei tempi regolamentari. A decidere l’ultimo penalty realizzato da Lautaro Martinez. La semifinale tra Argentina e Croazia si giocherà martedì 13 ottobre alle ore 20.

Mondiali 2022, l’Argentina vola in semifinale

L’Argentina è la seconda squadra a strappare il pass per la semifinale dei Mondiali 2022 in Qatar, dove affronterà la Croazia. Albiceleste che mette la partita in discesa andando avanti perfino di due reti con Molina al 35′ e nella ripresa Leo Messi al 73′ su calcio di rigore. Gli Orange, però, si scuotono con i cambi e decisivo è l’ingresso di Weghorst al posto di Depay all’83’. Ci pensa il centravanti del Besiktas, infatti, a segnare una doppietta, prima di testa all’83’ e poi all’ultimo secondo, al 100′, con un grande gol difendendo palla e di destro bruciando Emiliano Martinez.

Nei tempi supplementari solo nel finale del secondo tempo l’Argentina sfiora il gol vittoria, prima con Lautaro Martinez, con un tiro di sinistro ben parato da Noppert, e poi con Enzo Fernandez, che colpisce il palo. Si va ai rigori e nell’Olanda sbagliano Van Dijk e Berghuis, mentre nella squadra di Scaloni a sbagliare è proprio Enzo Fernandez. L’ultimo rigore, quello decisivo, lo realizza proprio Lautaro Martinez.

Il tabellino

Il tabellino dei quarti di finale dei Mondiali 2022 in Qatar:

OLANDA (3-4-1-2): Noppert; Timber, Van Dijk, Aké; Dumfries, F. De Jong, De Roon (45′ Koopmeiners), Blind (64′ L. De Jong); Gakpo (113′ Lang); Bergwjin (45′ Berghuis), Depay (78′ Weghorst). All. Luis Van Gaal.

ARGENTINA (3-5-2): E. Martinez; Romero (78′ Pezzella), Otamendi, Li. Martinez (112′ Di Maria); Molina (105′ Montiel), Fernandez, De Paul (66′ Paredes), Mac Allister, Acuna (78′ Tagliafico); Messi, Alvarez (82′ La. Martinez). All. Lionel Scaloni.

Marcatori: 35′ Molina (A), 73′ Messi (A), 83′ Weghorst (O), 90’+11′ Weghorst(O).

Ammonizioni: 43′ Timber (O), 43′ Acuna (A), 45′ Romero (A), 45’+2′ Weghorst (O), 76′ Depay (O), 76′ Li. Martinez (A), 88′ Berghuis (O), 89′ Paredes (A), 89′ Van Dijk (O), 90’+11′ Messi (A), 111′ Otamendi (A), 113′ Bergwjin (O), 109′ Montiel (A), 112′ Pezzella (A).

Calci di rigore 3-4: Van Dijk (O) X, Messi (A) V, Berghuis (O) X, Paredes (A) V, Koopmeiners (O) V, Montiel (A) V, Weghorst (O) V, Fernandez (A) X, L. De Jong (O) V, La. Martinez (A) V.

Articoli correlati

DATE E ACCOPPIAMENTI SEMIFINALI

DATE E RISULTATI QUARTI DI FINALE

RISULTATI OTTAVI DI FINALE

RISULTATI E CLASSIFICHE GIRONI MONDIALI 2022

CALENDARIO COMPLETO MONDIALI 2022

Info autore

Lascia un commento