26 Maggio 2024
Home » Ultime notizie » Champions League, Inter e Napoli ko nell’ultima dei gironi: vincono Bayern (2-0) e Liverpool (2-0)

Champions League, Inter e Napoli ko nell’ultima dei gironi: vincono Bayern (2-0) e Liverpool (2-0)

Kim e Salah durante Liverpool-Napoli

La Champions League 2022/2023 è tornata a prendersi la scena in questo martedì 1 novembre, giocando le prime otto sfide della sesta e ultima giornata dei gironi. Tra queste occhi puntati ovviamente sulle partite delle squadre italiane (già qualificate agli ottavi), con Inter e Napoli impegnate, rispettivamente, contro Bayern Monaco e Liverpool. I nerazzurri di Inzaghi hanno ceduto 2-0 all’Allianz Arena, mentre i partenopei di Spalletti sono stati sconfitti con lo stesso risultato nel finale di match ad Anfield.

Bayern Monaco-Inter 2-0

La prima frazione non sorride all’Inter, per una serie di motivi. Innanzitutto in avvio un destro di Barella è respinto con le mani da Mané, ma l’arbitro slovacco Kružliak, nonostante la review al VAR, concede solo il calcio d’angolo (restano tantissimi dubbi). Al 27′ i nerazzurri invece sprecano per proprie colpe: Gosens serve un pallone da spingere in rete per Lautaro, ma l’argentino a porta spalancata spedisce fuori. Il Bayern Monaco non si fa pregare e al 32′ passa in vantaggio: dalla bandierina Kimmich pesca la testa di Pavard che vince il duello con Lautaro e spedisce alle spalle di Onana. Nella ripresa i ritmi si abbassano ulteriomente, anche se il Bayern al 72′ trova la rete del raddoppio con un gran destro da fuori di Choupo-Moting.

gol Pavard, Bayern Monaco-Inter

Liverpool-Napoli 2-0

Primo tempo equilibrato e giocato su ritmi alti come prevedibile. Le squadre si dividono equamente il possesso palla nei primi 45′, così come le occasioni. Le più pericolose arrivano nel giro di pochi secondi poco prima della mezz’ora di gioco. Al 28′ Ndombele innescato dal solito Kvaratskhelia impegna Alisson con una conclusione potente ma centrale. Poi sul capovolgimento di fronte Thiago Alcantara, sullo scarico di Salah, chiama Meret al grande intervento. All’intervallo si va sullo 0-0.

Ad inizio ripresa il Napoli trova la rete del vantaggio con Ostigard, deviando a rete una punizione di Kvaratskhelia, ma il norvegese viene ‘pizzicato’ in offside dalle linee del VAR. I Reds, dovendo vincere addirittura con quattro gol di scarto per soffiare il primato nel gruppo ai partenopei, attaccano sì ma senza forzare troppo e così il Napoli si limita a gestire. Nel finale ci provano Osimhen e Kvaratskhelia, ma è Salah all’85’ a trovare il gol del vantaggio con un tap-in sotto porta dopo un colpo di testa di Nunez non trattenuto da Meret. E al 98′ arriva anche il 2-0 con Nunez, ancora con un tocco sotto porta sugli sviluppi di un corner.

Info Champions League 2022/2023

QUANDO SI GIOCANO GLI OTTAVI DI FINALE?

CALENDARIO COMPLETO CHAMPIONS LEAGUE 2022/2023 SINO ALLA FINALE

Info autore

Lascia un commento