15 Luglio 2024
Home » Ultime notizie » Norvegia-Serbia, le probabili formazioni: Haaland sfida Dusan Vlahovic

Norvegia-Serbia, le probabili formazioni: Haaland sfida Dusan Vlahovic

Erling Haaland, attaccante Norvegia

All’Ulleval Stadion di Oslo si gioca il match valido per la sesta e ultima giornata del gruppo 4 di League B di Nations League tra Norvegia e Serbia. Sfida decisiva per la promozione in League A, visto che le due squadre sono appaiate in testa alla classifica con 10 punti. Nella partita di andata è arrivato il successo in trasferta dei norvegesi per 1-0. Scopriamo insieme come arrivano a questa sfida e le probabili formazioni di Norvegia-Serbia.

News su Norvegia-Serbia

Luka Jovic, Serbia

La Norvegia deve mettersi alle spalle la delusione per la mancata qualificazione al Mondiale in Qatar. Padroni di casa che, dunque, ripongono le loro energie sulla Nations League, andando a caccia della promozione in League A. Ottimo rendimento per la squadra di Solbakken. Primato del girone con 10 punti, anche se alla pari con i prossimi avversari. Aggancio arrivato nell’ultimo turno, con la sconfitta subita in casa della Slovenia per 2-1.

La Serbia è riuscita a qualificarsi per il Mondiale in Qatar sovvertendo ogni pronostico. I serbi, infatti, hanno vinto il proprio girone arrivando in testa al proprio girone con 20 punti, a più tre sul Portogallo secondo. Decisiva la vittoria contro i portoghesi in trasferta nell’ultima gara per 2-1. La squadra di Stojkovic è seconda con 10 punti nel girone, alla pari con la Norvegia capolista. Nell’ultimo turno è arrivato il netto successo in casa per 4-1 contro la Svezia.

Le ultime sulle due formazioni

Il commissario tecnico della Norvegia, Solbakken, dovrebbe affidarsi ad un offensivo 4-3-3. Il tridente d’attacco sarà formato da Sorloth, Haaland e Elyounoussi. La cerniera di centrocampo, invece, dovrebbe essere composta da Odegaard, Thorsby e Berge.

Il ct della Serbia, Stojkovic, dovrebbe scendere in campo con un offensivo 3-4-3. Il tridente d’attacco sarà formato da Tadic, Dusan Vlahovic e Kostic. Gli esterni, con il compito di svolgere la doppia fase, saranno Lazovic e Terzic. In mezzo al campo, invece, dovrebbero esserci Milinkovic-Savic e Lukic.

Probabili formazioni Norvegia-Serbia

Norvegia (4-3-3): Nyland; Ryerson, Hanche, Ostigard, Meling; Berge, Thorsby, Odegaard; Sorloth, Haaland, Elyounoussi.

Serbia (3-4-3): Milinkovic-Savic; Mitrovic, Babic, Pavlovic; Lazovic, Milinkovic-Savic, Lukic, Terzic; Tadic, Vlahovic, Kostic.

Diretta tv e streaming Norvegia-Serbia

Il match tra Norvegia e Serbia, con fischio d’inizio previsto alle ore 20:45, non sarà visibile in diretta tv. Scopri se Norvegia-Serbia è visibile in diretta streaming su William Hill.

Guarda Norvegia-Serbia in streaming

Pronostico Norvegia-Serbia

Per quanto riguarda il pronostico, ci aspettiamo una sfida abbastanza equilibrata. Il nostro consiglio, dunque, è puntare sul successo di misura dei padroni di casa.

NORVEGIA-SERBIA: segno 1 / risultato esatto 2-1

Info autore

Lascia un commento


>>MIGLIORI BOOKMAKER NON AAMS