Home » Ultime notizie » Spagna-Svizzera, le probabili formazioni: le scelte di Luis Enrique e Yakin

Spagna-Svizzera, le probabili formazioni: le scelte di Luis Enrique e Yakin

Alvaro Morata, attaccante Spagna

Allo stadio Romareda di Saragozza si gioca il match valido per la quinta giornata del gruppo 2 di League A di Nations League tra Spagna e Svizzera. Padroni di casa che difendono il primato, mentre gli ospiti sono a rischio retrocessione in League B. Scopriamo insieme come arrivano a questa sfida e le probabili formazioni di Spagna-Svizzera.

News su Spagna-Svizzera

La Spagna continua la propria preparazione in vista di Qatar 2022. Grande amarezza all’Europeo per le Furie Rosse, eliminate in semifinale dall’Italia ai calci di rigore. Iberici che hanno avuto qualche difficoltà nelle qualificazioni ma alla fine ha chiuso al primo posto con 19 punti, a più quattro sulla Svezia seconda. La squadra di Luis Enrique dà la caccia a quella Nations League sfumata solo in finale nell’edizione precedente. Iberici che sono in testa al gruppo con 8 punti, a più uno sul Portogallo. Nell’ultimo turno è arrivata la vittoria per 2-0 in casa contro la Repubblica Ceca.

La Svizzera parteciperà al prossimo Mondiale in Qatar. Mezza impresa per gli ospiti, che hanno vinto il proprio girone arrivando davanti all’Italia campione d’Europa. Dopo il buon Europeo, con l’eliminazione solo ai quarti ai calci di rigore contro la Spagna, ora la squadra di Yakin può sognare in grande per il futuro. Non positivo l’inizio in Nations League, visto l’ultimo posto con 4 punti. Nell’ultimo turno è arrivata la prima vittoria, per 1-0 in casa contro il Portogallo.

Le ultime sulle due formazioni

esultanza Spagna

Il ct della Spagna, Luis Enrique, si affiderà al solito 4-3-3 a trazione offensiva. Il tridente d’attacco sarà formato da Ferran Torres, Alvaro Morata e Marco Asensio. La cerniera di centrocampo, invece, dovrebbe essere composta da Gavi, Busquets e Pedri.

Il ct della Svizzera, Yakin, dovrebbe scendere in campo con il 3-4-2-1. Al centro dell’attacco ci sarà Seferovic, con Sow e Shaqiri a supporto sulla linea dei trequartisti. Gli esterni, con il compito di svolgere le due fasi, saranno Widmer e Vargas. In mezzo al campo, invece, dovrebbero esserci Xhaka e Freuler.

Probabili formazioni Spagna-Svizzera

Spagna (4-3-3): Simon; Carvajal, Pau Torres, Garcia, Jordi Alba; Gavi, Busquets, Pedri; Torres, Morata, Asensio.

Svizzera (3-4-2-1): Kobel; Schar, Frei, Rodriguez; Widmer, Freuler, Xhaka, Vargas; Shaqiri, Sow; Seferovic.

Diretta tv e streaming Spagna-Svizzera

Il match tra Spagna e Svizzera, con fischio d’inizio previsto alle ore 20:45, non sarà visibile in diretta tv. Scopri se Spagna-Svizzera è visibile in diretta streaming su William Hill.

Guarda Spagna-Svizzera in streaming

Pronostico Spagna-Svizzera

Per quanto riguarda il pronostico, la Spagna ha sicuramente qualità superiori. Per questo motivo, consigliamo di puntare sul successo degli spagnoli.

SPAGNA-SVIZZERA: segno 1 / risultato esatto 3-1

Info autore

Lascia un commento